100mila donazioni: Avis Legnano ringrazia i suoi volontari

0

avislegnano100mila donazioni per oltre 3mila 600 volontari: sono i numeri della “Festa del donatore” 2014 che Avis Legnano organizza domenica 27 aprile al Teatro Galleria di Piazza San Magno a partire dalle 10.15. La “Festa del donatore” premia i volontari che hanno raggiunto o superato un numero significativo di “sacche” di sangue. Si va dalle otto donazioni fino al “superdonatore” in attività, Luciano Rossi, che ha superato il traguardo delle 150 donazioni. Riconoscimenti saranno assegnati anche ai 113 donatori a riposo, ossia i volontari che, avendo superato i 65 anni di età, non sono più attivi

«Noi vediamo i nostri volontari tutti i giorni nella sede di via Girardi per le donazioni -spiega Roberto Stevanin, presidente della sezione Avis di Legnano “Cristina Rossi”-; li sottoponiamo a controlli costanti, perché è determinante essere in buona salute per dare il proprio sangue ad altre persone, ma ci sembra doveroso organizzare un evento dedicato per esprimere loro il nostro grazie. La Festa del donatore, in questo senso, rappresenta uno dei momenti più significativi della nostra vita associativa. Nell’occasione stringiamo le mani e diciamo grazie a persone che hanno fatto una scelta precisa, quella della cultura del dono: vogliamo sottolinearne l’importanza con un piccolo segno di riconoscenza».
Domenica al Teatro Galleria saranno ospiti il presidente provinciale Avis Milano Gianluca Basilari e Manuel Casella, attore e testimonial di Avis. Passando ai numeri, la Festa del donatore, per ragioni logistiche, coinvolgerà per il ritiro dei riconoscimenti direttamente al Teatro Galleria oltre 800 donatori, quelli che hanno effettuato 50 o più donazioni e i donatori a riposo, mentre i donatori con un numero di donazioni inferiore ritireranno il diploma in sede.
I donatori attivi della sezione Avis Legnano sono 7516. Gli ex soci (donatori che per motivi di salute o età non possono più effettuare donazioni, ma che partecipano attivamente alla vita associativa) sono 6465. Complessivamente, quindi, fanno riferimento all’AVIS di Legnano 13.981 persone, su una popolazione nel bacino territoriale di competenza di 121.100 abitanti circa. Dalla fondazione, nel 1935, al 31 marzo 2014 le donazioni hanno raggiunto il numero di 538.730. AVIS Legnano soddisfa completamente il fabbisogno dell’Ospedale di Legnano e concorre al fabbisogno degli ospedali San Carlo e Niguarda di Milano operando presso la propria Unità di Raccolta.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook