Un stage in centrale per gli studenti

0

Al via presso la centrale termoelettrica En Plus di 400 MW in località Ratino gli stage di formazione per due studenti del polo tecnologico “Minuziano – Di Sangro – Alberti”.

Gli stage, che si inquadrano nell’ambito della convenzione sottoscritta a suo tempo tra En Plus e Comune di San Severo, serviranno in particolare a promuovere l’inserimento lavorativo di giovani studenti e, allo stesso tempo, a creare nuove figure professionali.

Nei giorni scorsi, infatti, nell’ambito dell’attuazione della convenzione, è stata raggiunta l’intesa con il dirigente scolastico del polo tecnologico, Giuseppe De Cato che, a questo proposito, ha dichiarato: «Non posso che rallegrarmi quando i nostri ragazzi riescono a inserirsi in tirocini formativi ad elevati standard qualitativi in grado di coniugare lavoro e attività scolastica. Questo progetto, che vedrà coinvolta la centrale termoelettrica En Plus, consentirà ai nostri studenti di affiancare alle conoscenze, che rappresentano una componente fondamentale dei curricula, competenze professionali specifiche di maggior valore, orientate verso quegli aspetti applicativi del sapere utili per dirigere se stessi nell’apprendimento e nel lavoro e, quindi, per esercitare i propri diritti di cittadinanza».

Lo stage insegnerà a conoscere la struttura organizzativa di una centrale termoelettrica, ad acquisire le norme di comportamento e sicurezza in un sito produttivo e ad apprendere il funzionamento delle principali macchine per la produzione di energia elettrica. Gli stagisti saranno poi chiamati ad approfondire sottosistemi e componenti relativi a eventuali guasti o avarie meccaniche e a redigere un report tecnico sulle tematiche oggetto del tirocinio.

Per tutti gli studenti del polo tecnologico “Minuziano – Di Sangro – Alberti” è prevista comunque una  visita dell’impianto rivolta a far conoscere da vicino anche le innovative tecnologie che  sono oggi alla base di una produzione di energia elettrica efficiente e rispettosa dell’ambiente.

Da parte sua, il Sindaco di San Severo, Gianfranco Savino, sostiene che: «Questa iniziativa rappresenta un’occasione importante non solo di formazione, ma anche di occupazione. Un punto importante della convenzione prevede infatti che, a parità di professionalità, vengano impiegati i residenti del nostro Comune. La necessità di affidare a professionisti questo tipo di attività rende gli stage non solo un’interessante opportunità di crescita formativa, ma anche un’occasione per possibili sbocchi professionali».

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook