Maturità, molte le “volpi”

0

I maturandi 2013? Tra loro ci sono molte “volpi”, studiano poco ma riescono sempre a cavarsela. Il 44% di coloro che ha partecipato ad un  sondaggio di Studenti.it, portale di Banzai leader sul target giovani con  2,6 milioni di utenti unici mese (Dati Audiweb Marzo 2013),  si definisce proprio così, in netta contrapposizione al 41% che si definisce invece una “formica” che accumula nozioni per tutto l’anno per potersi godere alla fine i frutti di tanto sforzo.

 

Secondo i risultati del sondaggio,realizzato in collaborazione con SWG, il 6% dei maturandi si ritiene  una “cicala”, senza voglia ne’ ambizione mentre un restante 6% si suddivide equamente tra “parassiti” che sfruttano la preparazione altrui per sopravvivere e “coccodrilli” che piangono quando ormai è troppo tardi.

 

Dati questi perfettamente  in linea con quanto dicono i maturandi in merito alla realizzazione della tesina, il lavoro che apre l’esame orale il giorno del colloquio. In quanti l’hanno svolta autonomamente e in quanti, invece, l’hanno copiata dal web? Il 45% si è mosso decisamente in modo furbetto: il 34% dichiara infatti di averla copiata dal web (sono 52.430 quelle scaricate negli ultimi 40 giorni solo su Studenti.it), mentre all’11% di maturandi questo lavoro non ha impegnato troppo tempo perché si è limitato a preparare una mappa concettuale.  Per il 53%, però, la tesina è stato un lungo lavoro di ricerca.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook