TRATTATO UE DI LISBONA, PUBBLICATI GLI ATTI

0

Pubblicati da Levante (Bari) gli atti del convegno di Taranto sul trattato UE di Lisbona. È stato tenuto il 7 ottobre 2009, a Giurisprudenza II, su iniziativa di Europe Direct Puglia, Sportello di informazione dell’Unione europea gestito dall’Università di Bari, in collaborazione con la facoltà barese di scienze politiche e la seconda Giurisprudenza tarantina, col titolo “L’attuazione del Trattato di Lisbona: principi e riflessi economico-finanziari”.

“Una riforma tormentata, insufficiente ma indispensabile”, davanti al ritorno alle visioni nazionalistiche: così definisce il documento continentale il preside di scienze politiche, Ennio Triggiani, curatore del volume Levante e moderatore del convegno del 2009.

Il 13 dicembre 2007, a Lisbona, le massime autorità di governo dei 27 Stati dell’Unione hanno siglato il Trattato con il quale l’Europa si attrezza ad affrontare le nuove sfide: dall’approvvigionamento energetico, all’incidenza dell’attività industriale sull’ambiente, dai mutamenti del clima nel pianeta alla globalizzazione, all’immigrazione.

È indispensabile rilanciare l’idea di unità europea e riprendere il percorso virtuoso dell’Unione, in vista dell’ingresso dei tre Paesi in pre-adesione.

Al convegno tarantino sono intervenuti tra gli altri i docenti dell’Università di Breslavia: Ewa Nowacka ( autogoverno del territorio) e Konrad Nowacki (diritto amministrativo).

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook