BITREL, OGGI IL PROTOCOLLO CON IL BRASILE, 49 I BUYERS PRESENTI

0

Giro di boa per la “Borsa Internazionale del Turismo Religioso, dei Pellegrinaggi e dei Cammini”, l’iniziativa a marchio Promodaunia promossa dalla Regione Puglia e organizzata dalla Provincia di Foggia (ente capofila), in collaborazione con la Camera di Commercio, l’Ente Fiera di Foggia e i Comuni di Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo e Foggia. Intenso e significativo il programma previsto per OGGI, venerdì 28 ottobre, che prevede in mattinata il workshop internazionale tra buyers e seller e, nel pomeriggio, l’importante firma del protocollo d’intesa tra Puglia e Brasile, momento clou di questa cinque giorni. Al workshop internazionale, una vera e propria full immersion nelle trattative business to business,  che si svolgerà a San Giovanni Rotondo, nell’Auditorium della Chiesa di San Pio, le operazioni di registrazione inizieranno alle ore 9.30 e lo spazio alle contrattazioni sarà aperto dalle ore 10 alle 18, quando, a Monte Sant’Angelo sarà sottoscritto il protocollo d’intesa tra Puglia e Brasile che sancisce il gemellaggio tra la BitRel e Peregrinus, il Salone del Turismo Religioso di San Paolo del Brasile. L’anno scorso, buyer e seller, come testimoniano i dati del customer satisfaction, hanno giudicato in modo molto positivo e rispondenti alle loro aspettative le opportunità di business rappresentate dalla prima edizione di BitRel. Dunque, due luoghi, come San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo, simbolo della cristianità e del valore della fede, saranno location di due momenti cardine di questa edizione. In particolar, ‘Bitrel’ ed i suoi organizzatori hanno scelto la città dell’Arcangelo per la firma del prestigioso protocollo, per celebrare il riconoscimento Unesco, assegnatole lo scorso giugno. L’appuntamento è presso la sala conferenze del Santuario di San Michele dove PROMOCAT MARKETING DE SERVIC (São Paulo SP, PASTORALE DO TURISMO BRASIL: Instituto Gaudium de Protec a Vida, Curitiba) e l’AGENZIA PUGLIA PROMOZIONE metteranno nero su bianco l’intesa. Alla manifestazione interverranno Padre Ladislaw Suchy (superiore della Comunità dei P.P. Micheliti), Andrea Ciliberti (sindaco di Monte Sant’Angelo), Antonio Pepe (Presidente della Provincia di Foggia), Maria Elvira Consiglio (presidente di Promodaunia), Eliseo Zanasi (presidente della Camera di Commercio di Foggia), S.E. Mons. Castoro (Vescovo di Manfredonia-Vieste-S.G.R.) e Demetrio Zavoianni, Console Onorario del Brasile. Sarà Giancarlo Piccirillo (Direttore Generale di Pugliapromozione) a introdurre il protocollo insieme a Pe. Carlos Alberto Chiquim (Coordinatore Nazionale della Pastoral do Turismo do Brasil e Rappresentante dei Santuari brasiliani). Modererà l’incontro il Prof. Antonio Mazzamurro, assessore al Turismo della Città di Monte Sant’Angelo. Il primo passo verso il gemellaggio era stato compiuto dal 7 al 10 luglio scorso, quando una delegazione di BitRel ha partecipato a “Expocatolica”, la più grande fiera mondiale nel settore degli articoli religiosi e della promozione dei servizi al turismo religioso, evento che si è svolto a San Paolo del Brasile e che al suo interno ha ospitato “Peregrinus”, la Borsa del Turismo Religioso più importante del Sudamerica. Al termine di questa cerimonia. La giornata si concluderà con il 3° CONVIVIO SLOW, avente come fil rouge il settore ittico, che si terrà a  San Giovanni Rotondo.

IDENTIKIT DEI BUYERS

Sono 49 e provengono da 21 nazioni del mondo i buyer partecipanti alla seconda edizione della BitRel, la “Borsa del Turismo Religioso, dei Pellegrinaggi e dei Cammini”. La delegazione internazionale più numerosa sarà quella del Brasile con 10 operatori. Saranno rappresentati Ungheria (con 5 operatori), Polonia e Portogallo (3), Irlanda, Norvegia e Usa (2), Lettonia, Lituania, Romania, Spagna, Francia, Malta, Canada, India, Cina, Russia, Olanda, Svezia e Australia. La delegazione brasiliana a Bitrel sarà formata da Fábio Teixeira de Castro e Kiara Marilice Petillo de Castro, della Promocat / Peregrinus, da Dom Laurindo Guizzardi, Vescovo emérito de Foz do Iguaçu e delegato per la Pastoral do Turismo, da Pe. Carlos Alberto Chiquim, Coordinatore Nazionale della Pastoral do Turismo do Brasil e Rappresentante dei Santuari brasiliani, mentre per il Governo saranno presenti Faisal Saleh, Secretario de Turismo do Governo do Estado do Paraná e Sr. Darci Piana della Câmara de Comércio do Mercosul.

Alla BitRel, naturalmente, non mancheranno i buyer italiani, ne saranno presenti nove provenienti da 6 diverse regioni: Lazio (3), Marche (2), Umbria, Calabria, Veneto e Basilicata. Agli operatori turistici provenienti da tutto il mondo, BiTrel offrirà cinque giorni di workshop, incontri business to business, educational tour e i cammini dello spirito che li condurranno dai Monti Dauni ai monumenti della fede di Lucera; dalla Chiesa di San Pio ai luoghi sacri di Monte Sant’Angelo riconosciuti dall’Unesco come “Patrimonio dell’Umanità”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook