PRIMA RIUNIONE DEL TAVOLO VERDE CITTADINO

0

Si è tenuto ieri presso la Sala del Trono del Castello Ducale di Torremaggiore, il primo incontro per la costituzione del Tavolo verde Cittadino, sotto forma assembleare aperta a tutti: cittadini, organizzazioni sindacali, imprenditori agricoli, trasformatori, commercianti, professionisti del settore e politici. Ad aprire l’incontro il Sindaco della Città Vincenzo Ciancio e l’assessore al ramo Antonello Coletta che hanno illustrato le motivazioni e gli obiettivi di questo tavolo verde. Il primo obiettivo è sicuramente quello di superare qualsiasi divisione e cercando di fissare delle mete concrete per la valorizzazione e il sostegno al mondo agricolo. In pratica, come ha detto lo stesso Primo Cittadino, “non un tavolo di chiacchiere, ma un tavolo operativo utile ad individuare azioni concrete e utili al sostegno del comparto”. La partecipazione del pubblico intervenuto è stata sicuramente molto attiva e partecipata e il Sindaco durante i lavori ha accolto tutti i suggerimenti provenienti dagli intervenuti in maniera da poter poi mettere a frutto tali suggerimenti nel lavoro operativo del Tavolo Verde Cittadino. L’Amministrazione Comunale di Torremaggiore, come ci ha spiegato l’Assessore Coletta, “non sarà assente dai tavoli e dai livelli istituzionali dedicati all’agricoltura e cercherà di intercettare tutte le risorse possibili a sostegno del comparto. Parteciperemo alle riunioni del GAL, dei vari tavoli verdi provinciali e regionali, e a tutte quelle inniziative che vogliano concretamente dare una svolta a questo settore primario per leconomia del nostro territorio”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook