EUROPA PER I CITTADINI, ECCO QUALI STRUMENTI

0

Si terrà a Bari, il 21 maggio, il secondo di un ciclo di appuntamenti dedicati alle opportunità e agli strumenti messi a disposizione dei cittadini dalle Istituzioni europee.

Il secondo appuntamento è dedicato specificatamente a Europa per i cittadini, il programma europeo che promuove la cittadinanza europea attiva, ovvero il coinvolgimento diretto dei cittadini, delle istituzioni e delle organizzazioni   della società civile allo scopo di condividere valori, confrontare esperienze, scambiare opinioni, riflettere sul futuro dell’Unione Europea.

 

Il programma, infatti, favorisce la partecipazione e la cooperazione tra le      istituzioni, le organizzazioni/associazioni attive nel campo della cittadinanza   attiva, incoraggia lo scambio di esperienze fra cittadini di diverse aree           geografiche, mira a sviluppare un’identità europea fondata su comuni           esperienze culturali, a partire dalla valorizzazione del pluralismo delle realtà europee.

Beneficiari del programma sono: autorità ed enti locali e regionali,  città/municipalità e loro comitati di gemellaggio, organizzazioni non a scopo di lucro che rappresentino gli enti locali, organizzazioni della società civile,         associazioni attive nel campo della cittadinanza attiva, associazioni di           volontariato, associazioni di promozione sociale, scuole, università, sindacati, ma anche organizzazioni non governative, associazioni dei sopravvissuti, enti per la coltivazione della memoria, musei, federazioni di interesse europeo     generale.

La giornata sarà finalizzata ad approfondire gli obiettivi generali, i settori       specifici di intervento, le regole e le modalità di partecipazione ai bandi sulle diverse misure/azioni previste dal programma e a fornire consigli utili a chi    intenda approcciarsi alla progettazione europea.

Saranno, inoltre, fornite indicazioni su servizi ed indirizzi utili per reperire la documentazione e per accedere ai servizi di assistenza.

 

All’incontro parteciperanno diversi testimonial di organizzazioni, comuni e associazioni locali che hanno beneficiato di una sovvenzione nell’ambito di questo programma, per sottolineare la concretezza di queste opportunità di accesso a sovvenzioni dirette.

 

Il ciclo di incontri, organizzato dal Consiglio Regionale della Puglia – Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale, di concerto con lo Europe Direct      Puglia dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, si propone un duplice            obiettivo: da un lato, illustrare ai partecipanti come si accede a queste opportunità in ambito europeo ed internazionale, dall’altro guidarli nella rete dei   percorsi disponibili.

L’Info-Day è realizzato anche con la collaborazione del Europe for Citizens Point Italy del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dall’Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa – AICCRE e dal Centro di        Servizio al Volontariato San Nicola. L’appuntamento è per il  21 maggio 2012 ore 16,30 Aula Starace – Facoltà di Scienze Politiche di Bari Piazza Cesare   Battisti, 1 – Bari. www.bcr.puglia.it

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook