UN MONUMENTO PER LAVACCA E LAMEDICA

0

\"\"Ricorrendo quest\’anno il 60° anniversario dell\’eccidio dei nostri concittadini, Antonio Lavacca e Giuseppe Lamedica, caduti per mano delle forze dell\’ordine il 29/11/49, durante uno sciopero a seguito delle lotte bracciantili per rivendicare migliori condizioni sociali, di lavoro e terre da coltivare, l\’Amministrazione Comunale,guidata da Alcide Di Pumpo, ha inteso onorare la memoria del loro sacrifìcio con l\’apposizione di un monumento commemorativo, posto ad est del centro abitato, al termine di corso Matteotti.
L\’iniziativa, inquadrata nella ricorrenza della Festa del lavoro del 1° Maggio, vuole assumere il significato di riconoscere lo spirito, nonché l\’alto valore civile e sociale dei nostri concittadini nella difesa dei diritti dei lavoratori, della democrazia e della libertà.
"Con il monumento a Lavacca e Lamedica – ha dichiarato il Sindaco di Pumpo – l\’Amministrazione ha voluto colmare un vuoto lungo 60 anni rendendo loro omaggio e garantendone la memoria anche per le future generazioni".

L\’inaugurazione del monumento dedicato a Lavacca e Lamedica, che avverrà il 1° Maggio 2009, alle ore 20,00 presso l\’area verde di corso Matteotti, angolo viale Nenni.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook