BOLLENTI SPIRITI CAMP

0
Tutti partecipanti, nessuno spettatore; prende il via il 6 e 7 febbraio in Fiera del Levante il  BOLLENTI SPIRITI CAMP, una due giorni dedicata alla partecipazione dei giovani allo sviluppo della Puglia.
 
Promosso dall’Assessorato alla Trasparenza e cittadinanza attiva della Regione Puglia il BOLLENTI SPIRITI CAMP, gratuito e aperto a tutti, sarà l’occasione per mostrare le iniziative realizzate, i risultati raggiunti e i progetti resi possibili in questi cinque anni grazie al Programma regionale per le politiche giovanili, per presentare le esperienze di migliaia di giovani pugliesi che stanno realizzando un sperimentazioni nel campo della creatività e dello sviluppo e per lanciare Principi attivi 2010, il nuovo bando per il finanziamento delle idee dei giovani pugliesi.
 
Nel corso della prima giornata – dalle 10 alle 23 di sabato 6 febbraio – sarà allestita, su una superficie di oltre 10.000 mq, una fiera con oltre 200 espositori e altrettante idee e progetti realizzati  e le migliori esperienze di attivazione giovanile pugliesi. Saranno presentati, nel corso di 12 Camp tematici all’interno di 4 teatri, oltre 150 progetti di giovani pugliesi che stanno realizzando un’esperienza nel campo della creatività, delle nuove tecnologie, della solidarietà, dell’apprendimento, dello sviluppo sostenibile. E poi incontri, convegni, performance e l’intrattenimento di radio e web tv interamente realizzate e prodotte da giovani.
 
Aprirà i lavori l’assessore regionale alle Politiche giovanili Guglielmo Minervini che, nel corso della mattinata di sabato, presenterà ufficialmente il nuovo bando Principi attivi con cui la Regione finanzierà nel 2010 altri progetti creativi. Alle 19 sarà la volta del Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola che si rivolgerà ai giovani, punto centrale delle politiche pubbliche del suo governo. In chiusura MUSIC CAMP, uno spazio aperto per improvvisazioni, esibizioni e presentazioni delle giovani band pugliesi che hanno aderito al MomArt.
 
 
La seconda giornata – dalle 10.30 alle 14 di domenica 7 febbraio – sarà interamente dedicata al “PolitiCamp”, un confronto tra e con i giovani sulle possibili politiche di sviluppo sostenibile della Puglia attraverso l’‘Open Space Technology’, una discussione rivolta al futuro organizzata per gruppi e su temi proposti dagli stessi partecipanti.
 
«Il Bollenti Spiriti Camp – sottolinea Guglielmo Minervini, assessore regionale alle Politiche giovanili sarà una festa, una fiera della creatività dei giovani, dei loro talenti, delle loro capacità e delle loro intuizioni oltre che un’occasione per presentare le opportunità che la nostra regione offre per realizzare progetti innovativi. Con un investimento complessivo di circa 150 milioni di euro Bollenti Spiriti rappresenta infatti il più importante intervento mai realizzato da una regione italiana in favore delle giovani generazioni».

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook