IN TEMPI DI #CRISI CI SONO AZIENDE CHE CRESCONO A RITMI RECORD

0

Base Pizza Srl, realtà di Gravina in Puglia specializzata nella produzione di basi per pizza, pucce e focacce confezionate in ATM (atmosfera protetta), ha conseguito nel 2011 un fatturato di un milione e quattrocentomila euro segnando una crescita del 400% rispetto al 2010.

L’azienda pugliese – con uno staff di circa 40 persone dall’età media di 35 anni – e’ in continua espansione tanto da prevedere per il 2012 un raddoppio del numero di addetti sia nell’area produttiva che in quella commerciale (nelle sedi di Gravina in Puglia e Rimini).

Circa due milioni sono le basi per pizza che, realizzate con materie prime a km zero – come la semola di grano duro rimacinata e l’olio extra vergine di oliva -, e preparate con antichi metodi artigianali (per esempio, la stesa e la lievitazione vengono eseguiti manualmente), nel 2011 sono state commercializzate in Italia e all’estero – Belgio, Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Portogallo, Spagna e Svizzera -, ed e’ prevista una produzione di oltre quattro milioni nel 2012.

Oltre alla lavorazione di prodotti da forno, Base Pizza ha recentemente concepito “U-Tub”, un modo nuovo e semplice di servire la pizza. In formato piccolo (Ø 18 cm per 90 gr), l’innovativo prodotto “Made in Gravina” – ideale per uno spuntino o per un pranzo veloce, e pratico per l’asporto o il consumo per strada – consiste nell’arrotolare la pizzetta dopo la cottura e servirla in un apposito contenitore di carta per il consumo.

«La nostra sfida – dichiara Angelo Lazazzera, direttore commerciale di Base Pizza Srl – è quella di diffondere la cultura della tradizione gastronomica attraverso la produzione e distribuzione di alimenti genuini e di qualità – senza cambiarne le caratteristiche tipiche essenziali -, ma innovarli assecondando le nuove abitudini di consumo, soprattutto quelle legate al pasto fuori casa. La strategia per vincere questa sfida, da parte delle aziende produttrici è un mix di ricerca e innovazione, investimenti e impegno costante: il tutto per mettere nelle mani dei gestori dei locali prodotti e servizi migliori, affinché, a loro volta, possano fare ancor più e meglio».

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook