Il Consiglio di Amministrazione di Polis Fondi SGR ha approvato la relazione semestrale

0

polisfondiMilano – La scorsa settimana il Consiglio di Amministrazione di Polis Fondi SGR.p.A. ha approvato la relazione del Fondo Polis al 30 giugno 2016, dalla quale emerge un valore complessivo netto del Fondo a fine periodo pari a € 203.335.045 ed un valore della quota di € 1.576,241, con un decremento di Euro 33,069 rispetto al valore al 31 dicembre 2015 di Euro 1.609,310.

La performance negativa del primo semestre è stata pari al 2,05%.

Il tasso interno di rendimento dall’inizio dell’attività, alla data del 30 giugno 2016 risulta positivo e pari all’1,76%.

Il valore del portafoglio immobiliare del Fondo al 30 giugno 2016 è pari ad Euro 168.990.000.

In conseguenza della valutazione del portafoglio immobiliare al 30 giugno 2016 da parte dell’esperto indipendente, si è proceduto a svalutazione degli immobili, su analogo perimetro, per complessivi Euro 1.600.000.

La gestione del primo semestre dell’esercizio ha evidenziato un risultato negativo pari ad Euro 4.265.956, determinato oltre che dalla citata svalutazione del portafoglio immobiliare, dalla perdita da realizzo sulla vendita dell’immobile in Gorgonzola, dai costi relativi alla gestione dei beni immobili e di quelli del Fondo.

I ricavi da locazione, comprensivi degli oneri rivalsabili, risultano pari ad Euro 5.418.300, in decremento rispetto ad analogo periodo del precedente esercizio (Euro 6.488.835), in conseguenza del venir meno, rispetto al semestre del precedente esercizio, dei canoni degli immobili ceduti (Assago – edificio U4- ottobre 2015, e Gorgonzola – maggio 2016).

La liquidità disponibile a fine giugno ammonta ad Euro 36.409.023.

Tra gli “eventi successivi alla chiusura dell’esercizio” si segnala la stipula del rogito di vendita in data 15 luglio 2016 dell’immobile in Roma (via Costi), al fondo Metropolis, per un corrispettivo di Euro 13.000.000 ed incasso del saldo prezzo pari ad Euro 10.400.000.

Si conferma infine che la SGR intende proseguire con l’attuazione del piano di dismissione, con particolare riferimento agli asset che per tipologia, localizzazione e redditività possono esprimere al meglio la loro valorizzazione, e proseguire con l’ottimizzazione dello stato occupazionale attraverso la gestione attiva della porzione di portafoglio da locare o da ri-locare.

  • Il valore complessivo netto del Fondo al 30 giugno 2016 è pari a € 203.335.045
  • Il valore della quota è pari a € 1.576,241
  • Il rendimento medio annuo composto, dall’inizio dell’operatività, si colloca all’1,76%

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook