Focus Reti d’Impresa, Bari ospita la prossima tappa del Roadshow 2016

0

focusretipmiRoma – Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” torna nuovamente al sud per una tappa dedicata alle Reti di impresa.

L’incontro di Bari è l’ultimo dei quattro in calendario per il 2016 che hanno previsto un focus per illustrare le opportunità derivanti da questo contratto.

Le reti rappresentano uno strumento giuridico – economico di cooperazione fra imprese che, attraverso la sottoscrizione di un contratto, detto appunto “Contratto di rete”, si impegnano reciprocamente a collaborare, realizzando in comune determinate attività attinenti l’oggetto di ciascuna impresa. La rete consente così di sviluppare la capacità innovativa e la competitività sul mercato delle imprese partecipanti, proponendosi come un ulteriore strumento a sostegno delle piccole e medie realtà produttive che, insieme, possono vincere sfide importanti, come l’internazionalizzazione.

A ottobre 2016, si annoverano 3.144 contratti di rete con 15.704 imprese coinvolte; in Puglia quelle che hanno stipulato un contratto di rete sono 957.

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e organizzato dall’ICE-Agenzia in collaborazione con RetImpresa e Confindustria Bari e Barletta-Andria-Trani, partner territoriale dell’evento.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione sul sito http://www.roadshow.ice.it/it/eventi-in-programma/bari.

 

L’accredito è previsto dalle ore 8.30. A dare i saluti di benvenuto sarà Domenico De Bartolomeo – Presidente Confindustria Bari e BAT, cui seguirà l’apertura dei lavori a cura di Loredana Capone – Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.

La sessione tecnica vedrà Claudio Colacurcio – Prometeia Specialist aprire la panoramica a livello internazionale, seguita dall’intervento di Fulvio D’Alvia – Direttore RetImpresa.

Ad introdurre e moderare i contributi dei rappresentanti di ICE-SACE–SIMEST, ci sarà Veronica Ferrucci – Vicario dell’Ufficio Internazionalizzazione delle imprese della Direzione Generale per la promozione del sistema paese del Ministero degli Affare Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

Gli strumenti nazionali di supporto all’internazionalizzazione saranno illustrati da Antonino Laspina – Direttore Ufficio di Coordinamento Marketing di ICE-Agenzia, Mauro Pasqualucci – Responsabile Puglia Basilicata Calabria e Molise di SACE e Carlo De Simone – Area Manager Marketing e Business Development di SIMEST.

 

L’impegno delle istituzioni a livello regionale nel promuovere percorsi di internazionalizzazione sarà presentato da Giovanna Genchi – Dirigente Sezione Internazionalizzazione Regione Puglia e da Matteo Casagrande – Responsabile servizio Business Development e Coord. Direzione Marketing BdT Intesa Sanpaolo.

La Rete di imprese “Gradita”, che riunisce cinque colossi dell’industria alimentare italiana con l’obiettivo di  rappresentare il made in Italy e diffondere la dieta mediterranea nel mondo, sarà la protagonista della testimonianza aziendale di successo, presentata da Francesco Divella.

Nella fase pomeridiana, dalle 13.00 alle 18:00, gli imprenditori presenti avranno la possibilità di partecipare ad incontri individuali con i funzionari dell’ICE, di RetImpresa e delle altre organizzazioni che collaborano all’iniziativa, per individuare strategie di internazionalizzazione studiate sulle singole esigenze.

 

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’ICE-Agenzia, a SACE e a SIMEST, l’evento si avvale della collaborazione di Confindustria, Unioncamere e di Rete Imprese Italia.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook