ECCO LA NUOVA FIAT PALIO CHE DEBUTTERÀ A MAGGIO 2012 IN BRASILE

0

Palio 2012

La Fiat Palio prima serie nacque nel 1996 e fu concepita come “world car” per essere venduta nei Paesi in via di sviluppo di tutto il globo ovvero Sudamerica, Africa ed Asia.

La Palio prima serie fa parte del “progetto 178” ovvero vetture della stessa famiglia pressoché identiche e differenziate prevalentemente dal mercato in cui venivano distribuite. Oltre alla Palio infatti di questa famiglia fanno parte le berline a 3 volumi Fiat Siena (1997) e Fiat Albea (2002). La piattaforma della Palio era quella della intramontabile ed indistruttibile Fiat Uno degli anni ottanta. La “vecchia” Uno già dal 1994 ridenominata Fiat Mille per il Sudamerica è ancora venduta in Brasile ed è vicina a raggiungere i 9 milioni di unità prodotte dal 1984. La sorprendente Fiat Mille continua nel 2011 a confermarsi la terza auto più venduta in Brasile, con circa 10.000 vendite mensili che ne premiano la riconosciuta robustezza, l’affidabilità nel tempo e i bassi costi di gestione.

Dalla Palio prima serie nascerà anche la versione Station Wagon ed una pick-up denominata “Strada” esportata anche in Italia; della medesima piattaforma sono anche le  berline tre volumi Fiat Siena e Fiat Albea. Nel 2006 nascerà un’ulteriore berlina esclusivamente per il mercato cinese denominata Fiat Perla (dal 2006 al 2008). La produzione di questo modello si avviò in Brasile nel 1996, ma ha avuto un seguìto produttivo in Argentina, Turchia, India, SudAfrica, Russia, Venezuela, Marocco ed Egitto. Ha riscontrato un buon successo in questi Paesi e nel 2012 è prevista una nuova versione completamente rinnovata su base Fiat Panda che debutterà prima in Brasile e dopo nel resto del mondo.

Il blog brasiliano (www.car.blog.br) ha già anticipato foto e filmato della Palio Model Year 2012 che segna un grande passo in avanti rispetto alla precedente serie in tutti i sensi. Sarà equipaggiata con motorizzazioni 1.0 e 1.4 benzina con sistema Tetrafuel brevettato dalla Magneti Marelli. Questo sistema debuttò nel 2006 ed offre all’interno di una singola centralina di controllo motore (ECU) l’estensione della capacità di gestione a quattro diverse tipologie di carburante, consentendo al veicolo di essere rifornito a scelta con benzina, qualsiasi mix di benzina/etanolo, alcol puro o gas naturale (CNG).

La Fiat in Brasile è da sempre pioniera nei combustibili alternativi, fu la prima infatti a lanciare un’auto capace di andare sia a benzina che ad etanolo, con il modello denominato 147 Flexfuel, che corrisponde alla nostra cara Fiat 127 degli anni settanta.

Che possa essere la Nuova Palio l’ideale low cost per il mercato italiano che si inserirebbe tra Panda e Punto? Sarebbe auspicabile unaFiat Mille brazil attenta riflessione da parte del top management team della Fiat affinchè si possa pensare seriamente alla commercializzazione in Italia della Nuova Palio per consolidare la leadership torinese nel segmento A e B. L’importazione della Nuova Palio metterebbe in seria difficoltà tutte le marche low-cost estere presenti sul mercato italiano.

Video YouTube correlato -> http://www.youtube.com/watch?v=H161glvZol4&feature=player_embedded

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook