ECCO IL PRIMO BILANCIO SOCIALE DEL GRUPPO TECNOCASA

0

In occasione del 25° anniversario dell’attività di franchising, per la prima volta, il Gruppo Tecnocasa ha voluto redigere un bilancio sociale per misurare le ricadute che la nostra azienda ha avuto e continua ad avere sul tessuto sociale di contesto. Il bilancio sociale è un documento che riflette l’attenzione alle tematiche di responsabilità e di sostenibilità sociale e ambientale e che consente ai terzi di verificare se l’impresa che lo redige è in grado di conseguire risultati coerenti con le esigenze e le aspettative dei propri stakeholder (azionisti, dipendenti, clienti, fornitori, territorio, comunità, ecc.). Il bilancio sociale, infatti, è un documento di sintesi destinato a tutti i soggetti che, a diversi fini, sono interessati ad ottenere informazioni sulle scelte, sugli obiettivi e sui risultati che un’impresa raggiunge non solo sul piano economico, ma anche sul piano sociale e ambientale. Secondo questa chiave di lettura il bilancio sociale costituisce uno strumento di accountability, testimoniando che l’impresa responsabile è tale anche nella fase di rendicontazione.

Un lavoro importante, condotto con l’attenta supervisione della Prof.ssa Schena e del suo collaboratore Dott. Uselli, dell’Università degli Studi dell’Insubria di Varese. Abbiamo chiesto quindi agli esperti di redigere il documento per comunicare i positivi effetti del nostro operato non solo sulle persone che lavorano all’interno dell’azienda, ma anche su tutti i nostri interlocutori dei quali vogliamo capire e soddisfare i bisogni in relazione al tema della casa rispondendo alle aspettative di etica e responsabilità che esprimono.

Questo è un percorso che intendiamo continuare prevedendo la partecipazione anche della rete per realizzare una rendicontazione puntuale che stimoli la nostra azienda ad un costante miglioramento.

Stefano De Palma,
Consigliere Delegato Tecnocasa Holding Spa

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook