ASSISE DELLE COSTRUZIONI A NAPOLI: RIPARTIAMO DAL SUD PER SUPERARE LA CRISI

0
«In un momento di crisi in cui si vede aumentare il differenziale economico e sociale del Mezzogiorno rispetto al Nord del Paese è necessario che venga definita un’azione politica congiunta fra tutte le Regioni del Sud in una visione comune che fissi necessità e obiettivi per imprimere un impulso alla crescita del Mezzogiorno e dell’intera economia nazionale. Solo una forte azione di sistema tra politica, Istituzioni, associazioni datoriali e sindacali può finalizzare al meglio gli interventi utili per il Sud, nel rispetto degli impegni di investimento già da tempo assunti ma ancora oggi disattesi».
 
E’ quanto dichiarato da Salvatore Matarrese, coordinatore del consiglio delle regioni Ance e presidente Ance Puglia, nel corso di “Ripartiamo dal Sud – il Mezzogiorno unito per superare la crisi”, la prime assise dell’industria delle costruzioni del Mezzogiorno promossa dall’ANCE svoltasi oggi a Napoli.
 
L’iniziativa, cui hanno preso parte il ministro per i Rapporti con le Regioni Raffaele Fitto, i governatori delle regioni Campania, Basilicata, Molise, Sicilia, Calabria e Puglia, il presidente nazionale dell’ANCE Paolo Buzzetti, il presidente del Comitato Mezzogiorno e Isole dell’ANCE Angelo De Cesare, il segretario generale  Filca-Cisl Domenico Pesenti e il vice segretario del Pd Enrico Letta,  ha affrontato i nodi relativi alla crisi economica del Mezzogiorno e al contributo che potrebbe fornire il settore delle costruzioni per rilanciare lavoro e occupazione; settore che dal 2008 al 2010 avrà perso il 18% in termini di investimenti, 137 mila posti di lavoro, dei quali oltre 50 mila nelle regioni meridionali.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook