UNIVERSITANGO

0

Una lezione “primipassi” gratuita per presentare il laboratorio “Universingo”. E’ la bellissima iniziativa di Projecto Tango, sempre attento a veicolare le grandi caratteristiche culturali insite nell’affascinante disciplina del tango e sempre sensibile nel renderla accessibile a tutte le fasce d’età.

Il laboratorio “Univerisingo”, come dice il nome stesso dedicato agli studenti universitari che vogliano conoscere un punto di vista originale delle tradizioni del tango argentino, prevede degli incontri volti all’insegnamento della pratica e della cultura del “linguaggio” tanguero. Domani, martedì 25 ottobre alle 19.00,  vi sarà la giornata inaugurale presso  “Spazio Cromatico”, in via Ursino n. 6 che sarà tenuto dai Maestri Angelo e Donatella Grasso (nella foto). Poi questi incontri si svolgeranno ogni martedì alle ore 18.30, stesso posto, fino al mese di giugno 2012.

L’Accademia “ProjectoTango, è ormai nota per la sua didattica esclusiva che permette, a chi vuole ballare il tango argentino, di capirlo fino in fondo e di “scendere in pista” già dopo le prime lezioni. Questo grazie ad un cast di maestri argentini fra i più importanti del panorama internazionale che supportano le attività dell’Accademia. “E’ facile scadere negli stereotipi del tango ‘rosa in bocca’, ‘ballo caliente’ e così via – dice Angelo Grasso – Il tango non è mai stato quello, il tango è sempre stato di più: cultura, tradizioni, sentimenti, storia … tutti aspetti che Projecto tango tiene a far conoscere ormai da diversi anni. E infatti, oltre all’insegnamento della corretta  tecnica dei passi, si condurranno gli studenti a decifrare le differenti coloriture musicali, gli stili interpretativi, i diversi impasti strumentali in modo che, il passare da un brano all’altro (o anche da un esecutore all’altro dello stesso brano), riesca a far entrare in una condizione emozionale nuova, ispirando un portamento e uno stile che non è mai lo stesso”.

Il tutto sarà finalizzato alla partecipazione attiva alle serate di tango (milongas) in cui si verificherà e si metterà in pratica quanto appreso nel corso delle lezioni. Sarà proprio questo il momento prediletto dai tangueros, quello in cui ognuno darà libera espressione alla propria destrezza, alla passione, all’eleganza; un rituale fatto di musica, abbigliamento, passi, sguardi, atmosfera magica che seduce e coinvolge.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook