QUALCHE GIORNO A SUONINCAVA

0

Grande musica e grande teatro con i Festival che aderiscono al Consorzio Five Festival Sud System. Concluse le edizioni 2012 di Teatro Civile Festival, FestambienteSud, Festival d’Arte Apuliae, Orsara Musica e Carpino Folk festival, premiate dal pubblico e dalla critica. Centinaia di artisti decine di migliaia di spettatori hanno detto si a una programmazione di livello internazionale che ha coinvolto decine di comuni della Capitanata facendo della provincia di Foggia la capitale dello spettacolo dal vivo dell’estate pugliese.

“In attesa del gran finale con Suonincava e con il grande concerto di Caparezza, più di cento eventi dal 6 all’11 agosto, con il sostegno sostanzioso della Regione Puglia, dell’Unione Europea, di Puglia Sounds (con il bando per le reti) e del teatro Pubblico Pugliese, con il prezioso ruolo di capofila del Comune di Orsara di Puglia, – dichiara Franco Salcuni, presidente del Consorzio Five Festival Sud System – hanno impreziosito la programmazione estiva per dire si alla cultura di alto profilo e per ribadire che la Capitanata c’è. E’ un anno difficile questo, per i nostri festival, per le difficoltà che l’amministrazione comunale di Carpino e quella di Apricena hanno creato e stanno creando facendo mancare il sostegno organizzativo e finanziario a due dei nostri festival, ma la forza e l’esperienza delle associazioni promotrici ci ha permesso, almeno per quest’anno, di far prevalere le ragioni della cultura sulle beghe della politica locale. Questi amministratori non hanno certamente compreso la portata delle nostre manifestazioni, a differenza di altre amministrazioni locali di destra e di sinistra che hanno invece aperto le loro porte e non hanno fatto mancare il loro sostegno, e dell’Università di Foggia, la cui disponibilità ci ha permesso di salvare l’edizione 2012 di Suonincava. Anche la provincia di Foggia ha promesso sostegno, anche se al momento non sappiamo ancora come e per quale importo. Il sostegno dell’ente provincia per i nostri festival è d’importanza fondamentale sia sul piano simbolico che sostanziale, perché testimonia un gioco di squadra territoriale essenziale per mantenere alta la competitività della nostra provincia sullo scenario regionale. Siamo certi pertanto che la promessa di sostegno avanzata dall’assessore Billa Consiglio, si sostanzierà in un contributo all’altezza della qualità dei nostri sforzi e delle nostre attività”.

Appuntamento con Suoninvava al Cus di Foggia per l’ultimo dei festival di 5FSS in programma dal 16 al 20 agosto con i concerti di Gegè Telesforo, Bearzatti-Paoli-Pareti-Ottolini, Nobraino, Alessandro Haber e il gran finale con Michele Salvemini in arte Caparezza.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook