IL PREMIO “RE MANFREDI” SI FA IN TRE

0

Il Premio “Re Manfredi” (patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Foggia Parco Nazionale del Gargano, Comune di Manfredonia, Camera di Commercio di Foggia ed Autorità Portuale di Manfredonia), è il caso di dire, quest’anno si è fatto in tre: saranno per l’appunto ben tre i momenti di crescita culturale proposti al territorio dalla Fondazione Organizzatrice.
Infatti, oltre al consueto evento-spettacolo – vanto della Fondazione e forte immagine del territorio, quanto spunto per iniziative similari sull’intero territorio regionale – che vede premiati Personaggi di primo piano del panorama culturale nazionale ed internazionale, con finestre mai uguali su Danza, Musica, Letteratura, Teatro, Cinema, avranno anche luogo altri due eventi, molto importanti sia per la grande attualità dei temi trattati che per lo spessore culturale e professionale dei Relatori che vi prenderanno parte.

Stiamo parlando delle Tavole Rotonde su “STRUMENTI PER LO SVILUPPO ECONOMICO DEL TERRITORIO”, organizzate dalla Fondazione “Premio Re Manfredi” onlus: la prima, prevista per Sabato, 4 agosto p.v., alle ore 18.30, nel Chiostro del Palazzo di Città di Manfredonia, fornirà i necessari spunti di riflessione sui temi: “Europa e Sud Italia”, e “Trasporti Marittimi e Terrestri – Comunicazione”, e vedrà la partecipazione di:
– Gianni PITTELLA, Vicepresidente del Parlamento Europeo;
– Adriano GIANNOLA, Presidente Fondazione Banco di Napoli e della SVIMEZ;
– Stefano PECORELLA, Presidente del Parco Nazionale del Gargano
– Gaetano FALCONE, Commissario straordinario Autorità Portuale di Manfredonia;
– Armando DE GIROLAMO, Amministratore Unico LOTRAS Srl;
– Potito SALATTO, Editore televisivo;

Nella seconda, prevista per Sabato, 13 ottobre 2012, alle ore 18.30, nell’Auditorium Comunale Palazzo Celestini, a Manfredonia, si parlerà di: “Europa, Sud Italia e Balcani”, e di “Innovazione ed Energie Rinnovabili”, con gli Ospiti:
– Mica YOVANOVIC, Rettore Megatrend University, Belgrado (Serbia);
– Michele DI CESARE, Esperto Comunità Europea;
– Antonio LUMICISI, Dirigente Ministero Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare;
– Pedro BALLESTREROS (Spagna), Direttore Generale Energia e Trasporti Commissione Europea e Capo del Patto dei Sindaci in Europa.

Mai come in questo momento di forte crisi economica il richiamo all’Europa e al tema della crescita trova un suo legame più opportuno. L’intento della Fondazione è quello di tracciare, attraverso il contributo di idee e proposte di tanti illustri Partecipanti, una strada, per far uscire il nostro Paese e la nostra Capitanata da questa situazione economica grave, e nel contempo dare speranza alle migliaia di giovani senza lavoro.

Per quanto riguarda invece la cerimonia conclusiva del XXI Premio Gargano Internazionale di Cultura “Re Manfredi”, questa si terrà il 5 agosto, alle ore 20.30, in Piazza Papa Giovanni XXIII, a Manfredonia e, come sempre, sarà caratterizzata da un parterre di tutto rispetto: una Delegazione della Repubblica Bolivariana del Venezuela, guidata dal Console Generale Juliàn Isaias Rodriguez DIAZ, in rappresentanza del Presidente Hugo Rafael CHAVEZ FRIAS; Il Vicepresidente del Parlamento Europeo, Gianni PITTELLA, il Direttore dell’Agenzia Regionale Lazio per i beni confiscati, Michele LAURIOLA; gli Imprenditori Armando DE GIROLAMO e Potito SALATTO; lo Scrittore Italo MAGNO; la Fondazione ApuliaFilm Commission; Antonio PICCININNO dei Cantori di Carpino; Lino BANFI, che riceverà dalle mani del Sindaco il Premio “Città di Manfredonia” alla Carriera.
“In effetti – ci hanno confidato gli Organizzatori del “Premio” – fino al maggio scorso erano ancora molti i dubbi sulla sua realizzazione, per l’oggettiva difficoltà nel reperire le indispensabili coperture finanziarie; poi, ancora una volta, è prevalso il nostro amore per il territorio: ostinatamente abbiamo riconsiderato con attenzione le forze su cui poter contare, decidendo di accettare nuovamente la sfida, confidando unicamente sul sostegno degli sponsor, quasi esclusivamente privati, pur di non far perdere al territorio una delle sue migliori iniziative culturali”.

La cerimonia di premiazione, condotta da Chiara Giallonardo (Rai1) sarà allietata da finestre su Danza, Lirica, Musical, Musica Folk, e si concluderà con Amedeo Minghi in Concerto.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook