GRANDE TANGO A CATANIA

0

Prosegue a gran ritmo la “Gran Fiesta de la Primavera”, l’evento di tango organizzato dall’associazione culturale Caminito con il supporto logistico di Projecto Tango. Numeroso il seguito che l’iniziativa tanghera sta avendo: lo scorso sabato, nella Sala Danza del Cus Catania, erano più di 400 a ballare e a guardare esterrefatti la coppia Adrian Aragon ed Erica Boaglio, nella cui esibizione il tango ha raggiunto livelli di suggestione estetica ed artistica davvero altissimi!

Ma come da programma, il duo Aragon-Boaglio, ha lasciato il posto ad un’altra coppia di ballerini di fama internazionale: Pablo Rodriguez e Natasha Lewinger. Essi propongono stage per tutti i livelli di approfondimento a partire da stasera, sempre alle ore 20.00, presso il centro Projecto Tango di via della Scogliera 18 e fino a domenica. I maestri residenti di Projecto-Tango Angelo e Donatella Grasso affiancano gli argentini nel corso delle lezioni.

Tuttavia la “carovana” tanghera si sposterà anche in tre luoghi “culto” per il tango catanese:

  1. Domani, mercoledì 25 aprile, nello Spazio Cromatico di via Ursino 6, con inizio alle 21:30, gli artisti accoglieranno gli intervenuti alla serata con una sessione di milonga: saranno svelati trucchi e segreti di questo ballo le cui vere origini sono da ricercare prima dell’avvento del tango stesso
  2. Sabato 28 il Gran Galà a Palazzo Manganelli con lo show di mezzanotte di Pablo & Natasha
  3. Domenica 29 aprile, il gran finale della “Gran Fiesta de la Primavera”, all’Empire con il saluto ai Maestri e la presentazione degli eventi estivi dell’associazione CaminitoTango.

L’intensa investigazione del variegato universo tanguero – dice Elena Alberti, presidente di CaminitoTango-  ha condotto Pablo e Natasha, ad acquisire gli stili e le forme del tango a partire dalle sue origini di danza popolare fino ad arrivare alle evoluzioni tipiche delle nuove tendenze, riuscendo a fondere in maniera unica tradizione e  novità”
Pablo e Natasha – continua Angelo Grasso, direttore artistico dell’Associazione –  riescono a combinare in maniera assolutamente originale gli elementi di fondo di tango e milonga della tradizione e le nuove tecniche del Tango Contemporaneo proponendo uno stile elegante che coniuga  la forza del tango tradizionale alla musicalità e al movimento dinamico.”

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook