AD ANACAPRI IL PREMIO LAUZI

0

Immersa nei festeggiamenti della tradizionale Settembrata, quest’anno dedicata agli anni ’50 e ’60, Anacapri è pronta ad accogliere i numerosi vip ed artisti che parteciperanno alla quinta edizione del Premio Bruno Lauzi.

Per la serata d’autore, ideata ed organizzata dal giornalista Roberto Gianani, sbarcheranno sull’Isola Azzurra alcuni tra i più grandi nomi dello spettacolo e del panorama musicale italiano. La sera del 31 Agosto in Piazza San Nicola, ci saranno Mariella Nava, Edoardo Vianello, Carlo Marrale (ex Matia Bazar), Franco Fasano ed ancora, Rosanna Lambertucci, il giornalista Marino Bartoletti, l’autore Rai Giampaolo Longo, il musicista Alfredo Morabito, il musicologo Pietro Gargano ed il produttore discografico Alberto Zeppieri.

La rinomata kermesse anacaprese vanta, sin dalla sua prima edizione, la presenza di Maurizio Lauzi, figlio di Bruno e raffinato cantautore. Come di consueto, Maurizio regalerà al pubblico canzoni, aneddoti e ricordi affettuosi di quello che fu un artista, un padre ed un uomo eccezionale. Le performance di Maurizio sul palco di Anacapri sono sempre molto intense. La scaletta lascia spesso spazio al cuore ed all’istinto dando vita ad una magica atmosfera fatta di sentimento ed emozione.

Nel corso della serata, condotta dal giornalista e conduttore Rai Andrea Vianello con l’attrice Francesca Ceci, i brani inediti dei sette finalisti provenienti da tutta Italia si alterneranno alle esibizioni dei prestigiosi ospiti. Franco Fasano, tra l’altro, presenterà il suo ultimo doppio CD “Fortissimissimo” contenente due brani di Bruno Lauzi di cui uno inedito.

A presiedere autorevolmente la giuria di esperti che proclamerà il vincitore di questa edizione 2012 ci sarà, ancora una volta, il Maestro Gianfranco Reverberi, grandissimo musicista e compositore.

I riflettori della quinta edizione del Premio Anacapri Bruno Lauzi si accenderanno, inoltre, su due importanti nomi del mondo del giornalismo e della scrittura: Giampiero Mughini e Giancarlo De Cataldo. Ad entrambi verrà assegnato il Premio Anacapri Penna d’Autore.

Per l’occasione, Diana Aquila, giovane e brillante manager, figlia dell’Amministratore Delegato della Montegrappa Giuseppe Aquila, farà loro dono della preziosa penna stilografica realizzata dall’azienda in onore di Frank Sinatra, prodotta in tiratura limitata ed inserita nella esclusiva serie “Icons” che celebra i personaggi di spicco nel campo della musica, del cinema e dello sport.

La serata anacaprese dedicata alla musica d’autore ricorderà, poi, Lucio Dalla con la voce di Iskra Menarini, sua storica vocalist, che renderà omaggio al cantautore bolognese con un mini concerto dal titolo “Qui dove il mare luccica”.

La giuria assegnerà, inoltre, alla migliore interprete femminile il Premio Speciale Alessandra Cora istituito dalla direzione artistica in memoria della giovane cantautrice caprese scomparsa nel terremoto de L’Aquila.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook