DI VITTORIO, ARRIVA LA FICTION

0
Giuseppe Di Vittorio, le sue battaglie sindacali e la sua attività politica ed istituzionale, sarà il protagonista assoluto della giornata di domani a Cerignola, che culminerà con la proiezione dell’anteprima nazionale del film tv ‘Pane e Libertà’, evento organizzato dalla Regione Puglia in collaborazione con il Comune di Cerignola.
Il primo appuntamento è l’incontro gli studenti degli istituti superiori cittadini e gli attori Pierfancesco Favino e Raffaella Rea, interpreti di Giuseppe Di Vittorio e Carolina Morra (prima moglie del sindacalista), il regista Alberto Negrin e il produttore Carlo Degli Esposti. All’iniziativa parteciperanno, inoltre, il sindaco, Matteo Valentino, l’assessore alla Cultura, Gerarda Belpiede, il direttore dell’Associazione Casa Di Vittorio, Giovanni Rinaldi, e il direttore dell’Apulia Film Commission, Silvio Maselli (ore 12.00 – Aula consiliare ‘Giuseppe Di Vittorio’ di Palazzo di Città).
Il pomeriggio si aprirà con la conferenza stampa, riservata ai giornalisti, a cui parteciperanno, oltre al cast del film ed alle autorità presenti all’incontro con gli studenti: l’assessore regionale al Mediterraneo, Silvia Godelli; Baldina Di Vittorio, figlia del sindacalista cerignolano e presidente dell’associazione Casa Di Vittorio; Carlo Ghezzi, presidente della Fondazione Giuseppe Di Vittorio; Luca Milano, capo struttura di Rai Fiction (ore 17.00 – Palazzo Coccia).
In serata, al teatro comunale Saverio Mercadante (ore 21.00), la proiezione dell’anteprima nazionale del film per buona parte girato in Puglia, tra Altamura, Cerignola e Gravina. Hanno confermato la presenza alla proiezione: il presidente della Regione Puglia, on. Nichi Vendola; gli assessori regionali Elena Gentile, Silvia Godelli e Mimmo Lomelo; il vescovo di Cerignola, don Felice di Molfetta; i sindaci di Minervino Murge, Stornara, Stornarella, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e il vice commissario prefettizio di Gravina di Puglia.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook