All’interno di uno scenario globale particolarmente positivo per l’intero settore agroalimentare per via dei dati di mercato raccolti, prevista una crescita a 54,6 miliardi di dollari entro il 2025, risaltano gli eventi di punta dell’asset, tra cui TuttoFood, fiera B2B di scena a Rho Fiera Milano, a cui ha preso parte anche #Vitavigor, storica company meneghina nota per i “Super Grissin de Milan”. “Siamo molto orgogliosi di dare risalto alla nostra realtà in occasione di un appuntamento così importante anche per i buyer internazionali”, afferma Federica Bigiogera, Marketing Manager di Vitavigor.

 Nonostante i periodi d’incertezza vissuti nel corso dell’ultimo anno per via della pandemia, il mercato del settore agroalimentare sta ripartendo a pieno regime e le previsioni del mercato fanno ben sperare in vista del futuro: stando a quanto recentemente indicato da 360 Reports Research, infatti, il valore complessivo della business unit passerà dai circa 40,1 miliardi di dollari di fatturato registrato nel 2019 ai circa 54,6 miliardi previsti entro il 2025, espandendosi così a un CAGR medio annuale dell’5,3% nei prossimi 4 anni. Lo scenario generale viene supportato anche dalla ripartenza e dal successo di pubblico di importanti fiere internazionali del settore come Anuga e Cibus; in questi giorni si sta svolgendo un altro appuntamento di grande rilevanza proprio in Italia. Si tratta di TuttoFood, fiera B2B dedicata all’intero ecosistema agro-alimentare che è in corso a Rho Fiera Milano fino a domani. L’evento è l’occasione per le company protagoniste del made in Italy di raccontare le proprie eccellenze ai buyer internazionali: nonostante l’emergenza sanitaria, infatti, le imprese si sono dimostrate resilienti, continuando a investire per innovare i propri prodotti. Tra queste realtà del Bel Paese, che sono presenti all’evento, non manca Vitavigor, company milanese nota per i “Super Grissin de Milan”, che, dopo aver preso parte ad Anuga, è presente anche alla manifestazione meneghina all’interno del Padiglione 18, presso lo stand 50a. “Prendere parte a una manifestazione così importante per il nostro settore è motivo di orgoglio e soddisfazione – ha affermato Federica Bigiogera, Marketing Manager di VitavigorTuttoFood è un’altra grande opportunità, per di più organizzata in casa, per dare ancora più risalto alla nostra realtà 100% made in Italy: si tratta di una vetrina in cui abbiamo la possibilità di far emergere i nostri punti di forza e, allo stesso tempo, anche il nostro know how aziendale, fatto di innovazione e tecnologia, ma anche di tradizione, poiché sempre rispettoso delle antiche linee guida dettate da nonno Giuseppe. Un altro tratto distintivo del nostro mood operativo è rappresentato dalla sostenibilità, concept che applichiamo nella realizzazione del packaging con cui diffondiamo i nostri prodotti, tra cui quelli della nuova linea composta dai minisoffietti Vitapop, dai minicracker Vitafit e dai minigrissini Vitajoy. Ogni referenza made in Vitavigor, infatti, viene distribuita in confezioni di carta: questa soluzione ci ha permesso di ridurre del 53% l’utilizzo della plastica. Il settore agroalimentare sta finalmente tornando ai livelli pre-pandemia: eventi come TuttoFood testimoniano il ritorno alla normalità di cui tutti hanno bisogno e noi, siamo fieri di prendere parte a questa rinascita, partecipando ad appuntamenti sempre più rilevanti e di assoluto valore che ci danno la possibilità di mettere in risalto i nostri prodotti innovativi, apprezzati anche dal mercato americano, agli occhi dei buyer internazionali”.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook