Positive Technologies presenta la quinta edizione di PHDays, la più importante conferenza sulla sicurezza informatica che si tiene a Mosca ogni anno

0

Massimo Romagnoli, Positive TechnologiesMilano – Positive Technologies, azienda specializzata nella fornitura di soluzioni per vulnerability assessment, compliance management e analisi delle minacce a oltre 1000 clienti corporate in tutto il mondo, presenta la quinta edizione di PHDays (Positive Hacks Days), la più importante conferenza annuale sulla sicurezza informatica che si tiene a Mosca martedì 17 e mercoledì 18 Maggio 2016. La conferenza affronta argomenti come gli attacchi 0-day, le indagini digitali, crittografia e guerra cibernetica e la sicurezza informatica delle persone.

In un’epoca in cui si è tutti più connessi, Positive Technologies ha ideato un evento unico per far incontrare quanti si occupano di sicurezza informatica: “elite hacker” e leader mondiali si riuniscono in quest’occasione per analizzare e capire insieme i problemi di sicurezza delle informazioni digitali.

PHDays unisce la grande professionalità delle comunità di ricerca con la passione delle competizioni di hacking. A differenza delle fiere dello stesso settore, PHDays riduce al minimo le formalità e massimizza la pratica per rendere l’evento il più concreto e pratico possibile.

L’anno scorso hanno partecipato più di 2.000 persone tra cui non solo i maggiori esperti di sicurezza informatica mondiale e noti “elite hacker” internazionali, ma anche studenti, giovani ricercatori, rappresentanti del governo, CIO e CISO di grandi aziende internazionali. L’evento è occasione per riunirsi in due giorni di attività e confronto non-stop; ci sono infatti:

  • sfide di hacking etico per scoprire le vulnerabilità dei bancomat e delle carte di credito
  • competizioni di CTF tra le migliori squadre mondiali di hacking che si sfidano in tempo reale
  • sfide di hacking e di protezione delle risorse informative
  • dibattiti sui prodotti di sicurezza informatica di più recente sviluppo
  • esperimenti e apprendimento sul campo sotto la guida delle principali autorità di sicurezza informatica
  • tavole rotonde che affrontano il tema dei servizi di hacking, le vulnerabilità dei sistemi operativi iOS e Android, le protezioni SCADA e ERP

“Ciò che rende PHDays un evento unico in questo settore è la grande importanza che diamo alla collaborazione e al confronto sempre sotto la guida dei migliori esperti di sicurezza informatica – ha commentato Massimo Romagnoli, Country Manager per l’Italia di Positive Technologies – Noi di Positive Technologies riconosciamo una verità fondamentale: abbiamo bisogno l’uno dell’altro per rendere il mondo un luogo più sicuro. Per questo è importante partecipare tutti insieme ai PHDays.”

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook