NOVITA’ PER SOFTWORK

0

Softwork, il distributore a valore aggiunto di tecnologie RFID, annuncia l’ingresso nelle sue architetture di identificazione in radio-frequenza del nuovo mobile computer Morphic Cross Dipole di Nordic ID, il produttore finlandese di dispositivi mobili di cui è distributore per l’Italia.

Operativo in banda UHF per l’identificazione di tag standard ISO 18000-6C (EPC Gen2), il nuovo Morphic Cross Dipole integra anche lettore barcode 2D per la trasmissione dei dati wireless via WLAN, Bluetooth, USB, Ethernet e 3G con una connettività mobile più sicura e veloce, a cui si aggiunge la chiamata VoIP; il tutto è supportato da una nuova batteria al litio (2260 mAh) per un’autonomia operativa continuativa fino a 9 ore, coprendo quindi l’intero arco temporale del giorno lavorativo.

Il PDA poggia su sistema operativo Microsoft® Windows® CE 6.0 ed è dotato di memoria RAM da 256 MB con funzione di risparmio energetico.

Il design del Morphic CD prevede 2 diverse posizioni “read & carry” dell’antenna ripieghevole:  aperta in fase di lettura del tag, chiusa per agevolare l’impugnatura del PDA o metterlo in tasca quando l’RFID non è operativo.

 

Touchscreen display luminoso, dimensioni ridotte (250 g, inclusa la batteria) e forma ergonomica protetta da IP54 fanno del Morphic Cross Dipole un dispositivo smart per inventari massivi in pochi minuti (150 tag al secondo rilevati a 2,5 m) sia all’aperto che in ambienti chiusi.

Progettata per rispondere alle aspettative di elevata performance, l’antenna cross dipole è poi in grado di rilevare tag posizionati sia in verticale che in orizzontale:  tutto ciò rende il PDA ideale per applicazioni di raccolta dati mobile in svariati settori, tra cui retail e GDO, biblioteche, pharma, fashion, automotive, hospitality ed agro-alimentare.

Accompagnato da numerosi accessori, tra cui caricabatteria da tavolo via USB ed Ethernet, il Morphic CD è proposto da Softwork anche in appositi starter-kit, contenenti tutte le componenti necessarie, sia hardware che software, per testarne ed agevolarne l’implementazione.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook