Hasselblad annuncia un cambio nella struttura manageriale

0

Hasselblad_lensHasselblad, azienda specializzata nel segmento delle macchine fotografiche Medio Formato di alto livello ha annunciato ieri che Perry Oosting, CEO della società, ha dato le dimissioni dal suo ruolo che terminerà alla fine di questo mese.

Dopo aver guidato Hasselblad verso la stabilizzazione accompagnata da un forte incremento delle vendite e dalla partnership con l’azienda di prodotti per la foto aerea DJI, Perry Oosting ha raggiunto gli obbiettivi che gli erano stati chiesti ed ha deciso di lasciare le responsabilità operative per assumere un ruolo di Advisor del Consiglio di Amministrazione.

“Vogliamo ringraziare Perry Oosting per il suo eccezionale contributo. Sotto la sua guida sono state gettate le basi per una crescita futura e l’azienda ha potuto allargare in maniera molto significativa il numero dei clienti” ha commentato in una nota il Consiglio di Amministrazione.

Perry Oosting da parte sua ha aggiunto “All’inizio del 2015 mi è stato chiesto di assumere il ruolo di CEO per assicurare una crescita sostenibile dell’azienda e preparare i passi successivi per un ulteriore sviluppo. Nel 2016 abbiamo introdotto diversi nuovi prodotti ed una piattaforma elettronica completamente nuova. La reazione del mercato a questa nuova direzione strategica ed ai nuovi prodotti è andata ben oltre ogni nostra aspettativa. Voglio ringraziare tutte le persone insieme a me coinvolte durante questo processo e prevedo un futuro brillante per il team Hasselbald”.

Il Consiglio di Amministrazione ha nominato Paul Bram, attualmente Advisor di Hasselblad, quale CEO ad Interim con effetto dal 1 Febbraio.

“Siamo soddisfatti di poter annunciare Paul Bram quale CEO ad Interim. Paul faceva già parte del team Hasselbald nella veste di Advisor e porta in dote una grande esperienza come leader maturata precedentemente con Ericsson e Gambro” è stato il commento del Consiglio di Amministrazione.

 

Paul Bram ha aggiunto “Sono molto onorato di assumere il ruolo di CEO ad Interim per questa iconica e così amata azienda. Il nome Hasselblad evoca subito alla mente concetti quali qualità superiore, passione per la fine art e innovazione tecnologica. Nei prossimi mesi continueremo nel percorso intrapreso e nelle strategie che ci siamo dati, compresa una accelerazione degli sviluppi R&D e software qui a Goteborg in Svezia. Per il proseguo posso solo aggiungere di essere immensamente orgoglioso di fare parte di questo viaggio che abbiamo intrapreso”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook