GARMIN SCEGLIE NAVTEQ PER LA ROMANIA

0

NAVTEQ, fornitore di mappe, dati di traffico e localizzazione per la navigazione stradale, servizi basati sulla localizzazione e mobile advertising, è stata scelta da Garmin come fornitore dei dati cartografici per la Romania. La mappa NAVTEQ della Romania è ora disponibile non solo sul nuovo nüvi 40 LM Romania Garmin, ma anche come contenuto opzionale scaricabile per i navigatori portatili Garmin precedenti.

Il modello base del sistema nüvi 40 LM Romania include l’abbonamento gratuito a nüMaps Lifetime, che consente di scaricare fino a quattro aggiornamenti cartografici all’anno per l’intera durata utile del navigatore. In Romania, la mappa NAVTEQ viene realizzata da un team di geo-analisti con sede a Bucarest, una posizione perfetta che dà loro la possibilità di creare e mantenere la copertura cartografica locale e di fornire informazioni aggiornate 365 giorni all’anno. L’attuale cartografia della Romania copre l’intera popolazione e una rete stradale di oltre 161.500 chilometri, oltre a 154.350 punti di interesse.

“Il nostro impegno è costantemente rivolto a fornire un’esperienza di navigazione all’avanguardia. La scelta dei dati NAVTEQ per la Romania è stata dettata dalla qualità, dal livello di copertura e di aggiornamento”, ha commentato Daniel Stadtmann, responsabile di prodotto Garmin per i mercati emergenti. “Siamo convinti che l’unione tra i navigatori Garmin e i dati NAVTEQ sia in grado di offrire agli automobilisti rumeni un pacchetto di navigazione senza eguali”.

Il navigatore nüvi 40 LM Romania, con il suo sistema di navigazione satellitare estremamente semplice, caratterizzato da indicazioni stradali precise e dalla riproduzione vocale dei nomi delle vie, rappresenta il punto di partenza perfetto per qualsiasi viaggio.

“Siamo davvero orgogliosi di questo forte rapporto di collaborazione globale con Garmin, basato sull’obiettivo comune di fornire la più elevata qualità possibile – ha aggiunto Bruno Bourguet, vicepresidente NAVTEQ responsabile delle vendite nell’area EMEA – Per quanto riguarda la Romania, il traguardo da raggiungere era di fornire contenuti in grado di guidare gli automobilisti in maniera efficiente fino alla loro destinazione. Naturalmente, puntiamo anche a favorire più in generale la diffusione e l’adozione della navigazione digitale in Romania, e siamo certi che chiunque proverà i dispositivi con dati cartografici NAVTEQ finirà, in breve tempo, per apprezzarne i benefici”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook