ConPER chiude importante contratto per 536 kW in Molise

0

ConPER da sempre ha puntato su di un modello economico e ambientale sostenibile fondato sulla green economy attraverso la progettazione e la realizzazione di sistemi integrati per produzione di energia pulita.

E’ di queste ore la notizia della chiusura di un importante contratto da 536 kilowatt da parte dell’azienda pugliese in Molise.

 

L’impianto, che utilizza il 5° conto energia, è stato chiuso con un’importante azienda agricola di Bagnoli del Trigno in provincia di Isernia e ha visto la ConPER prevalere su un numero notevole di proposte concorrenti.

 

ConPER è riuscita a prevalere grazie al suo know how, alla qualità e all’avanguardia delle sue soluzioni, oltre che all’estrema competitività economica delle proprie proposte.

 

In un mercato degli impianti e delle energie che comunque risente anch’esso della crisi dell’economia, chiudere un contratto di questa portata è comunque dimostrazione di capacità di stare sul mercato, da parte dell’azienda, e motivo di soddisfazione, come ci ha anche detto il presidente di ConPER Primiano Calvo: “Siamo veramente soddisfatti del contratto chiuso con quest’azienda di prim’ordine molisana, sia per la capacità dimostrata dalla nostra azienda di essere competitiva sul mercato, sia perché con l’impianto che andremo a realizzare aiuteremo il nostro cliente a ottimizzare i costi sui consumi e, quindi, ad affrontare le sfide del mercato in una posizione di forza. Investire sulle rinnovabiliha continuato Calvoè un’opportunità ancora oggi e, nello stesso tempo, un investimento per il futuro dell’economia e dell’ambiente”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook