Come gestire l’esplosione dei dati non strutturati nelle aziende, se ne parla a Milano

0

datinonstrutturatiDomani alle 14.30 nell’ambito di EMC Forum Milano, Dedagroup ICT Network porterà la propria esperienza di efficace partner IT presentando la case history su Florim, realtà italiana tra le principali a livello internazionale per esportazione di ceramiche di design.

Dedagroup ICT Network ha supportato Florim, azienda italiana che da Fiorano Modenese esporta le sue ceramiche di design in tutto il mondo da oltre 50 anni, con una soluzione basata su tecnologie EMC, per gestire facilmente e in sicurezza grandi moli di dati.

Florim era infatti alla ricerca di una soluzione robusta, replicabile, scalabile, utilizzabile in tutte le sedi remote e in grado di semplificare la gestione e il ciclo di vita del dato (dallo studio all’archiving). In particolare, Florim aveva l’esigenza di gestire in modo sicuro e centralizzato una grande mole di dati (pari a circa 30 TB), prevalentemente immagini ad altissima definizione prodotte per la stampa digitale su supporti ceramici diversi che erano memorizzati su vari sistemi di replica/backup presenti nei vari plant di produzione, negli uffici marketing e R&D. Bisognava inoltre tenere conto dell’esigenza di un backup sicuro e veloce, dal momento che il sito principale centralizzato doveva essere replicato in real-time in un’altra ubicazione.

Per rispondere alle esigenze di Florim, Dedagroup ICT Network ha progettato un’architettura ad-hoc basata su tecnologie EMC, adatta a gestire in modo intelligente molti PetaByte, andando così a supportare in modo efficace e sicuro la necessità di memorizzazione/back up e fruizione dei dati del cliente. La nuova infrastruttura tecnologica supporta in modo efficace il processo di creazione dei decori, un processo che vede la collaborazione delle diverse funzioni aziendali coinvolte e necessita la condivisione trasparente dei materiali, indipendentemente dal luogo fisico di archiviazione.

L’intervento di Florim a EMC Forum 2014, attraverso la case presentata da Dino Frassineti (ICT Manager Florim Ceramiche Spa), mostrerà come l’infrastruttura tecnologica dell’archiviazione di questi file è stata ripensata, migliorandone la fruibilità e la sicurezza di dati fondamentali per il business.

Al cuore del progetto, la tecnologia EMC Isilon, che il know how di Dedagroup ICT Network ha saputo tradurre in una soluzione estremamente versatile ed ampia.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook