È TEMPO DI BILANCI: OLTRE A QUELLO DI ESERCIZIO ANCHE IL BILANCIO AMBIENTALE

0
Il Bilancio Ambientale è uno strumento di comunicazione per le  imprese che vogliono sviluppare una conoscenza più approfondita delle tematiche ambientali collegate al loro sistema produttivo.

Questo documento informativo relativo al rapporto tra l’impresa e l’ambiente è volto a valutare le prestazioni ambientali delle attività di produzione e di servizio, è periodicamente aggiornabile e permette di orientare le scelte gestionali e di controllo di un’azienda verso la diminuzione dei costi ambientali, soprattutto nel settore del consumo energetico, della gestione dei rifiuti e degli imballaggi, degli usi idrici e della depurazione delle acque.

I Bilanci Ambientali possono essere distinti in due categorie principali legate alla dimensione aziendale alla quale fanno riferimento: bilanci ambientali di sito, quando i dati e le informazioni si riferiscono a singoli impianti o stabilimenti produttivi; bilanci ambientali di corporate, quando le informazioni ed i dati riguardano nel complesso un’impresa multisito.

\"\"

I principali benefici che un’azienda ricava dalla redazione di un Bilancio Ambientale derivano dal monitoraggio di tutti gli aspetti ambientali significativi e consistono in:

  • individuazione dei costi ambientali e degli sprechi;
  • valutazione dell’opportunità di investimenti in tecnologie a minor impatto ambientale;
  • valutazione del livello di tutela e di valorizzazione del territorio nel quale si opera;
  • individuazione degli elementi di criticità legati alla propria attività e delle azioni volte al miglioramento ambientale;
  • costruzione di una rete di monitoraggio che permetta lo sviluppo di un sistema di gestione ambientale (ISO14000 od EMAS);
  • sviluppo di efficaci strumenti di comunicazione ambientale rivolti alla popolazione e alla pubblica amministrazione.

Non vanno inoltre trascurati i benefici in termini di reputazione aziendale che scaturiscono dal migliore soddisfacimento delle esigenze conoscitive degli azionisti (compresa la maggiore fiducia delle banche, delle amministrazioni pubbliche e delle compagnie di assicurazione) e dalla concreta dimostrazione di un maggior impegno profuso nella gestione delle problematiche ambientali.

I dati raccolti nella realizzazione del Bilancio Ambientale sono spesso divulgati all’esterno in forma di Rapporto ambientale, comprensivo di una sintesi del bilancio ambientale realizzato e di una relazione ambientale introduttiva; si realizza così un documento pubblico con il quale comunicare all\’esterno la direzione intrapresa per il miglioramento ambientale.

Un impatto ambientale ridotto è per l’azienda la possibilità di contrastare l’avanzata del mercato cinese, che invece subisce una tassa superiore per i costi ambientali sostenuti, e si traduce così per l’azienda che si avvale di questa consulenza in guadagni effettivi.

A San Severo, nel foggiano, vi è un’impresa ,la Inversa s.r.l., che affianca le aziende, ne misura l’impatto sull’ambiente al fine di ridurlo, ne controlla i costi, e contemporaneamente consente alle stesse di beneficiare di nuove prospettive competitive legate al miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia sia ambientale che economica.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook