TURISMO 2009, BENE GTOURS

0
Il 2009 ha rappresentato per Gtours una inversione di tendenza nei confronti di una stagnazione della domanda registrata nel biennio precedente, con un incremento del fatturato rispetto al 2008 di circa il 10%; ben lontano quindi dalle stupefacenti dichiarazioni di altri Operatori del comparto incoming, ma sufficiente per convincere l’Operatore a porre in essere tutta una serie di concrete azioni per consolidare il trend positivo.
In primo luogo, la creazione dei “G”Club attraverso l’acquisizione di strutture ricettive in formula vuoto x pieno ed assistenza diretta alla clientela: l’Hotel Club Tichos di Castellaneta Marina (ex-Columbus), ubicato direttamente sul mare, che si contraddistingue per l’ottimo rapporto qualità/prezzo; il Blue Area di Torre dell’Orso, completamente ristrutturato, con un rilevante numero di servizi ed attrezzature; il Santa Maria Residence Club di Vieste, di recente costruzione, immerso nel verde e particolarmente indicato per nuclei famigliari; il Residence Zagare di Rodi Garganico, la cui apertura è programmata nel maggio 2010, mirabile esempio di struttura ricettiva inserita nel pieno rispetto di una zona ancora oggi  incontaminata.
E ancora, una attenta selezione delle strutture ricettive ubicate in Puglia, Basilicata e Calabria, identificate con il marchio “G”Special, che vengono proposte alla clientela per la qualità dei servizi, per la posizione, per la quantità di infrastrutture.
Infine, il marchio “G”Fast che distingue le strutture ricettive che abbinano saggiamente un costo contenuto ad un ottimo trattamento, ponendo il cliente al centro dell’attenzione.

Tutto il prodotto Gtours è stato inserito all’interno del catalogo 2010, completamente rivisitato nella grafica, che si presenta originale, simpatica, di facile consultazione.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook