VISSANI: “ORA TOCCA A TUTTI NOI, LA SFIDA E’ IMPEGNATIVA”

0

Da millenni l’Antica Masseria dell’Alta Murgia, adagiata sul tracciato della storica Via Appia, accoglie i viaggiatori ma ora ce n’è uno davvero speciale: Gianfranco Vissani. E’ un vortice che avvolge e trasforma, dall’Umbria fino al cuore della Murgia che diventa attrattore di bontà e, al contempo, trampolino verso il mondo. Fra Altamura, Gravina e Matera è iniziato il conto alla rovescia per il grande giorno – fissato per l’11 giugno – in cui genio ed estro, tradizione e innovazione, pubblico e privato saranno seduti alla stessa tavola apparecchiata, ad arte, da uno chef – manager del calibro di Vissani.

Dall’illegalità alla legalità, ecco il balzo in avanti che sta cercando faticosamente di fare l’Antica Masseria dell’Alta Murgia. E’ uno dei “gioielli” tolti alla criminalità organizzata che dal 2008 fino ad oggi, in tutta Italia, sono ben 45.000 per un valore complessivo di oltre 20 miliardi di euro (dati Ministero dell’Interno a maggio 2011).  In totale, sono 416 gli immobili confiscati in via definitiva destinati a enti territoriali (Comuni, Province e Regioni), ma anche a forze dell’ordine e del soccorso. Il maggior numero degli edifici destinati secondo i dati dell’ANBSC (Agenzia Nazionale Beni Sequestrati e Confiscati) sono in Sicilia (233), in Puglia ce ne sono 29.

Ma lo sforzo per portare avanti il progetto, ampio ed articolato, di Gianfranco Vissani richiederà l’adesione convinta della società civile di tutta la Puglia e la Basilicata. Ora che la legge ha fatto la sua parte, tocca alle autorità ed ai cittadini ed è per questo che la presentazione di sabato 11 giugno ad Altamura coinvolgerà entrambi.

Dalle ore 10.30 alle ore 12.30 ci sarà la conferenza stampa di presentazione alla quale interverranno, oltre al sottosegretario Alfredo Mantovano ed al Maestro Gianfranco Vissani, il direttore dell’ANBSC Mario Morcone, il presidente della Provincia di Matera Franco Stella, il vice presidente della Provincia di Bari Trifone Altieri, i presidente della Camera di Commercio di Bari Alessandro Ambrosi e Angelo Tortorelli, i sindaci di Altamura dott. Mario Stacca e di Gravina on. Giovanni Divella, moderatore il giornalista e scrittore Lino Patruno.

Dalle ore 16.30 alle ore 20 una no stop aperta al pubblico con la mostra di 30 produttori di tipicità selezionati da Vissani, con la musica dal vivo degli Uaragnaun e dei Cola Cola, degustazioni gratuite, accesso libero.

Dalle ore 20 in poi apertura, come ogni sera, del ristorante alla carta per gustare la Puglia interpretata da Vissani, e special guest la Olive Oil Jazz Band.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook