SPENDING REVIEW E SICUREZZA, LA PROPOSTA DI CONFARTIGIANATO BRINDISI

0

Confartigianato di Brindisi entra nel merito della cosiddetta “spending review” e di tutte le possibili azioni da intraprendere in tema di risanamento dell’economia e agevolazioni di crescita e competitività di apparati pubblici e aziende private attraverso il contenimento dei costi, la revisione della spesa e le strategie adatte alla  razionalizzazione di strumenti utili all’ottenimento di fondi accumulabili attraverso il risparmio di decine di  migliaia di euro.

Ignone, presidente a Brindisi dell’associazione, d’intesa con il responsabile dello sportello Ufficio Appalti Pubblici dell’associazione di categoria Massimo Fiera, rivolge ai dirigenti delle pubbliche amministrazioni  e ai professionisti delle aziende private preposti all’individuazione di strumenti di razionalizzazione e contenimento dei costi, per segnalare l’esistenza di un sistema per risparmiare: un provvedimento che va assolutamente preso in considerazione è la delibera PRES. C.S. n° 79 del 24 aprile 2010 con la quale l’INAIL mette nelle condizioni tutte le aziende pubbliche e private, di risparmiare sui premi assicurativi annui INAIL, adottando presso il proprio istituto o la propria azienda il Sistema SGS OHSAS 18001; un metodo di gestione della sicurezza, per il quale l’INAIL, ogni anno, riconosce una percentuale di sconto sul premio che varia dal 7 al 30% a seconda del numero di dipendenti.

 

Numero di Addetti

Sconto

Fino a 10 addetti

30%

Fra 11 e 50 addetti

23%

Fra 51 e 100 addetti

18%

Fra 101 e 200 addetti

15%

Fra 201 e 500 addetti

12%

Superiori a 500 addetti

7%

 

 

 

 

Confartigianato segnala ad esempio chela ASLdi Trento, la prima Certificata OHSA18001 inItalia,  ha ottenuto un risparmio annuo di circa 120.000 euro.

A questo proposito la Confartigianatodi Brindisi, attraverso consulenti ed esperti presenti nella struttura, si rende disponibile ad approfondire la materia con i propri associati per facilitare l’utilizzo di una metodologia sistematica e di strumenti tecnici che permetta di garantire il recupero di risorse e le performance delle aziende in termini di economicità. Allo stesso tempo si rende disponibile per gli interessati ad affrontare il tema in maniera più ampia e dettagliata.

Confartigianato Brindisi, da sempre impegnata sulle tematiche attinenti alla sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, è della ferma convinzione che l’adozione delle procedure previste dalle norme di riferimento possa essere, per le aziende che l’adottano, un sicuro ausilio alla riduzione e al contenimento degli  infortuni.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook