A OTTOBRE IL BIOECODAY 2011

0

“Non ci si può esimere dall’insegnare ai ragazzi il rispetto per il pianeta e per la natura”. Per questo dall’azienda Bio Ecoagrim hanno deciso di prolungare la manifestazione Bioecoday 2011, che sarà inaugurata il 3 ottobre, di un giorno per approfondire con gli alunni l’importanza di differenziare e trasformare l’organico proveniente dalla “Raccolta differenziata” in concime organico indispensabile per l’agricoltura della Capitanata.

Cinque giornate di sensibilizzazione e di educazione sui temi dell’ambiente e della natura. Un’iniziativa, quindi, per ricordarsi di quanto il pianeta sia fragile e di come si possono fare, pur nel proprio piccolo, delle importantissime azioni per tutelarlo.

Gli alunni trascorreranno una piacevole giornata che si arricchirà costantemente di novità, prima con proiezioni guidate sull’importanza della trasformazione in compost dei rifiuti organici, poi mostrando dal vivo come l’ organico proveniente dalla raccolta differenziata diventa concime e termineranno il percorso negli spazi di intrattenimento allestiti adeguatamente per loro.

L’iniziativa, per la quale sono stati invitati anche esponenti politici regionali, provinciali e comunali, il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, l’assessore all’agricoltura, Dario Stefanò, nonché autorità come il Prefetto, il Questore, il Vescovo e tutti i Comandanti delle Forze dell’ordine della Provincia di Foggia, coinvolgerà ben oltre 2000 alunni delle scuole di Foggia, Lucera e Troia e precisamente: l’Istituto Tommasoni, l’Ex Manzoni 2, I.C. “Bozzini-Fasani”, l’Istituto Radice, la scuola primaria del Convitto Nazionale tutti appartenenti al comune di Lucera; l’ Istituto “San Pio X”, l’istituto “Parisi”, la scuola “San Giovanni Bosco”, l’istitituto “Gabelli”, la scuola “San Ciro”, l’istituto “Garibaldi”, l’istituto “Manzoni”, la scuola “De Feltre”, “De Amicis”, “Leopardi”, l’istituto “Pascoli”, l’istituto “Santa Chiara” e l’istituto “Catalano” della città di Foggia; e l’istituto “Salandra” del comune di Troia.

Gli alunni verranno trasportati dai pullman appositamente preparati dalla ditta e saranno accolti con un buffet di benvenuto curato dallo chef Luigi di Giovine di Lucera e da animatori e spettacoli di intrattenimento. L’ingresso alla manifestazione è gratuito, e l’invito è rivolto a tutti i cittadini con le rispettive famiglie che vorranno partecipare al percorso informativo-ambientale-naturalistico proposto dalla Bio Ecoagrim srl.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook