INCENDI SUL GARGANO CHIESTO L\’INTERVENTO DELL\’ESERCITO

0
“Dal Gargano giungono notizie tragiche e immagini che sembrano tratte da uno di quei film apocalittici sui disastri ambientali. E’ necessario che il Governo appronti, con la massima urgenza, un intervento straordinario per combattere le fiamme e arginare quanto più è possibile i già ingenti danni subiti dalla popolazione e dal territorio”. Lo afferma Michele Bordo, deputato dell’Ulivo, commentando la presentazione di un’interrogazione urgente al ministro dell’Interno, Giuliano Amato, sugli incendi che stanno imperversando nell’area garganica.
“La Protezione Civile è, ormai da giorni, in campo con tutte le proprie energie ed il sacrificio è tragicamente testimoniato dalla morte del pilota di uno dei Canadair che, ormai da 3 giorni, sono praticamente sempre in volo – prosegue Bordo – Di fronte ad un’oggettiva situazione di emergenza, determinata dalla quantità dei focolai in tutta Italia, chi ha parlato di sottovalutazioni da parte del Capo del Dipartimento, Guido Bertolaso, lo ha fatto esclusivamente per strumentalizzare politicamente una tragedia. Allo stesso tempo, però, non si può sottovalutare la gravità di quanto sta accadendo sul Gargano, in particolare nella zona di Peschici, dove è a rischio addirittura l’incolumità dei residenti e dei turisti. Per tale ragione – conclude Michele Bordo – ritengo necessario mettere in campo ogni risorsa, facendo ricorso anche agli uomini e ai mezzi delle forze armate, per contrastare le fiamme e attivare ogni intervento utile alla rapida ripresa della vita e delle attività quotidiane”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook