FIAT 500 CONQUISTA IL LIVELLO TOP SAFETY NEGLI USA, IL MASSIMO PUNTEGGIO AI CRASH TEST STATUNITENSI

0

Non smette di stupire la Fiat 500 negli USA: dopo la nomination ufficiale tra le candidate definitive che concorreranno per il prestigioso premio North American Car of the Year edizione 2012, arriva anche la massima certificazione in termini di sicurezza rilasciata dall’(IIHS) Insurance Institute for Highway Safety.

Dopo le 5 stelle EuroNCAP conquistate nel 2007, la piccola torinese ha superato brillantemente anche le severissime prove previste per il mercato nordamericano. Il massimo punteggio è stato assegnato dai tecnici dell’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS) conseguendo il massimo punteggio sia nell’urto frontale che  in quello laterale e nella resistenza del tetto in caso di ribaltamento. Il livello che le è stato assegnato è Top Safety.

La 500 americana differisce da quella europea in pochi ma sostanziali dettagli tra cui ricordiamo: carrozzeria ridisegnata per aumentare la resistenza, sospensioni riviste nella taratura, inserimento di oltre venti specifiche modifiche ai componenti della carrozzeria per ridurre rumore-vibrazioni-rigidità (NVH), ABS ricalibrato ed anche nuove pinze freno sulle ruote anteriori. Attuate modifiche anche al serbatoio del carburante che è maggiorato, ai sedili anteriori ridisegnati per migliorare il comfort e ad un nuovo impianto audio della Bose con sei altoparlanti e un subwoofer. La 500 a stelle e strisce è offerta anche con il cambio automatico a 6 rapporti e con il solo motore a benzina 1.4 MultiAir (lo stesso dell’Alfa Romeo MiTo), calibrato per erogare 102 CV a 6.500 giri e 133 Nm di coppia a 4.000 giri/min. A breve debutteranno le versioni turbocompresse e la variante cabriolet.

La 500 destinata al mercato nordamericano è costruita a Toluca (Messico)ed ha appena chiuso il mese di settembre 2011 con 2.773 unità vendute negli States; ha totalizzato 13.861 unità vendute da maggio 2011. La presentazione ufficiale era avvenuta al Salone di New York ad aprile 2011.

Questo meritato e prestigioso riconoscimento servirà senz’altro ad accrescere l’immagine del brand Fiat nel difficile ed affollato mercato nordamericano; ancora una volta gli sforzi del team Marchionne per rilanciare il Gruppo Fiat Chrysler sono stati premiati.

Video YouTube sul Crash test USA
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=XaxdJjW-v1o

di Michele Antonucci

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook