TECHSOUP ITALIA: L’ECCELLENZA NELL’INFORMATICA A COSTO ZERO PER LE ONLUS

0

Strumenti tecnologici d’avanguardia saranno disponibili per le Onlus italiane a un costo pari al 4% del prezzo di mercato: questa è Techsoup Italia, la nuova realtà presentata a Milano. Microsoft, Cisco e SAP sono i primi donatori, ai quali seguiranno nuovi nomi italiani ed esteri.

Techsoup Italia nasce dalla partnership tra il BITeB, Banco Informatico Tecnologico e Biomedico, e

Techsoup Global, charity internazionale nata negli Stati Uniti nel 1987, su iniziativa di Microsoft, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo tecnologico del non profit con prodotti e servizi gratuiti.

TechSoup Global (www.techsoup-global.org) si è data la “mission” di rendere la tecnologia informatica accessibile al mondo non profit, non solo sul fronte dei costi, ma anche dell’utilizzo appropriato e della valorizzazione delle potenzialità degli strumenti. Per raggiungere l’obiettivo ha coinvolto moltissime aziende di software (ABS, Adobe, Cisco, Microsoft, SAP, Symantec…) perché donassero i loro prodotti.

Il modello organizzativo Techsoup è unico e ha consentito, negli ultimi vent’anni, di aiutare le organizzazioni di volontariato a livello internazionale, nazionale e locale, nel ruolo di fonte affidabile e accreditata di tecnologia, ma anche di consulenza, a beneficio del settore non profit.

Il successo del programma ha suggerito ai fondatori statunitensi l’idea di estenderlo a livello mondiale. Il metodo utilizzato è stato quello di allacciare delle partnership con organizzazioni non profit in ogni Paese perché diventassero le “branch” nazionali di TechSoup.

In Italia, dopo un’articolata selezione, hanno scelto il Banco Informatico Tecnologico e Biomedico

(www.biteb.org), associazione di volontariato che dal 2003 mette a disposizione delle Onlus computer e  stampanti dismessi, ma funzionanti, ricondizionati e collaudati nel laboratorio interno.

TechSoup Stock è il nome del servizio di donazione di prodotti tecnologici che distribuisce alle non profit programmi applicativi, tramite una piattaforma Web centralizzata. Negli USA, il programma TechSoup Stock ha servito più di 83.000 organizzazioni e distribuito più di 4 milioni di prodotti da giugno 2008.

Il BITeB esordisce come Techsoup Italia proprio con questo servizio: da ottobre distribuiremo software e tecnologie alle Onlus italiane con il 96% di sconto. Il servizio è operativo attraverso un portale dedicato (www.techsoup.it), attraverso il quale le associazioni possono dapprima registrarsi e successivamente, se ritenute eleggibili per la donazione, ordinare i programmi desiderati tra quelli disponibili a catalogo.

Di Fabio Quitadamo

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook