LE RISORSE UMANE, UN PATRIMONIO DA GESTIRE

0

Inaz punta sulla Campania per consolidare il suo presidio sul mercato del Centro-Sud. La filiale di Napoli, con sede al Centro Direzionale Isola, si rinnova con tre funzionari commerciali, responsabili per tutta la regione, e una decina tra consulenti e tecnici per l’assistenza pre e post vendita, portando sul posto tutto il know-how e la professionalità dell’azienda. Completa l’offerta Inaz sul territorio un ricco programma di eventi e corsi di formazione che permettono di orientarsi nel complesso mondo delle normative in materia di lavoro e fiscalità.

«Inaz è presente in Campania da circa venticinque anni -spiega Piero Ricaldone, direttore commerciale– e ora Napoli diventa il secondo centro nevralgico dell’azienda per il Centro-Sud dopo Roma».  Nella regione Inaz conta circa 300 clienti che si concentrano soprattutto nel capoluogo, ma anche altre realtà si rivelano interessanti e dinamiche: Luigi Rendina, direttore vendite Inaz per l’area Centro-Sud elenca «Salerno, Avellino con il suo comparto pelli e il polo universitario, e il Casertano, dove ci sono eccellenze di livello nazionale ed europeo nei settori GDO e orafo». Un humus economico variegato, fatto soprattutto di piccole e medie imprese alla ricerca di soluzioni che consentano economie di scala e una migliore organizzazione delle risorse umane. Altri settori di interesse per Inaz sono poi le pubbliche amministrazioni, il comparto sanitario e il mondo degli studi professionali e dei consulenti del lavoro.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook