Puglia capofila della missione in Israele di 40 imprenditori di ANCE e Confindustria

0

missione Ance Bari e BAT_IsraeleBari – Puglia capofila della missione in Israele – in programma fino al 3 aprile – promossa dai Giovani imprenditori di Ance Bari e BAT, alla quale stanno prendendo parte circa 40 imprenditori di Confindustria provenienti da tutta Italia, soprattutto costruttori.

Incontri istituzionali finalizzati a conoscere il sistema imprenditoriale israeliano, studiare modelli innovativi di bioedilizia e cogliere nuove opportunità di business; sono questi gli obiettivi della missione – organizzata dal presidente del gruppo Giovani di ANCE Bari e BAT e primo console onorario di Israele in Italia, Luigi De Santis –, preceduta da un incontro a Roma con l’ambasciatore d’Israele in Italia Ofer Sachs, che ha voluto salutare gli imprenditori italiani prima della partenza.

La delegazione, accompagnata dal referente del Ministero degli Esteri Ran Natanzon e accolta dall’ambasciatore d’Italia in Israele Francesco Maria Talò, avrà modo di studiare –  attraverso la presentazione di alcune startup – modelli innovativi di bioedilizia e di individuare possibili opportunità di business per via degli importanti piani di sviluppo infrastrutturale e immobiliare al via per qualche miliardo di euro. Dopo la visita ad alcuni cantieri, come quello della Metro di Tel Aviv, la delegazione incontrerà a Gerusalemme Charles Salomon, direttore generale del Ministero dei Trasporti.

«Israele – commenta Luigi De Santisvanta il maggior numero di startup tecnologiche a livello mondiale e non può che rappresentare un esempio per sviluppare, anche in Italia e nella nostra regione, nuove idee di business applicate al settore delle costruzioni. Le idee innovative dei giovani imprenditori israeliani, integrate con la creatività delle imprese italiane e pugliesi, possono condurre a risultati fecondi per la nostra economia: è un’occasione da non perdere».

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook