L’innovazione si dà appuntamento a SMAU Bari

0

E’ in preparazione in queste settimane la sesta edizione di Smau Bari che si terrà nel capoluogo pugliese il 12 e 13 febbraio presso il Nuovo Padiglione della Fiera del Levante.

Proprio in questi giorni Smau sta raccogliendo i progetti delle più innovative Imprese e Pubbliche Amministrazioni della Puglia che, attraverso l’innovazione e le tecnologie digitali, stanno guidando il cambiamento nel proprio territorio e che per tale motivo saranno le protagoniste dei tre premi in programma: il Premio Innovazione ICT, realizzato in collaborazione con la School of Management del Politecnico di Milano e dedicato alle imprese utilizzatrici di tecnologie digitali, il Premio Smart City, realizzato in collaborazione con Anci e dedicato ai migliori progetti di sviluppo in chiave smart city e smart communities e, novità di questa edizione, il Premio e-Government i Campioni del Riuso, un premio interamente dedicato alle Pubbliche Amministrazioni realizzato dall’Osservatorio e-Government del Politecnico di Milano in collaborazione con Smau per promuovere il meccanismo del riuso sul territorio con l’obiettivo di offrire una panoramica delle soluzioni esistenti e facilitare l’accesso alle competenze necessarie.

Le aziende e le Pubbliche Amministrazioni che vogliono candidare il proprio progetto hanno tempo fino al 27 gennaio per compilare il modulo sul sito www.smau.it .

Il palcoscenico di Smau Bari apre anche al mondo delle startup del Sud Italia – e non solo – che saranno presenti all’interno di un’area interamente dedicata all’innovazione insieme ai centri di ricerca e ai laboratori provenienti da tutta Italia pronti a presentare i propri prodotti e servizi legati non solo alle tecnologie digitali, ma a tutti i quei settori in cui l’innovazione rappresenta un tassello fondamentale: dall’agrifood alle biotecnologie, dall’edilizia alle energie rinnovabili fino al turismo e alle smart city e smart community.

Proprio in tema di Smart City e Smart Community Smau Bari presenterà, oltre alla seconda edizione del Premio Smart City, un calendario di workshop formativi in cui saranno messe a fattor comune le esperienze di comuni ed enti del territorio che hanno realizzato progetti di sviluppo del territorio in chiave Smart City e Smart Community.

Protagonista di Smau Bari anche il programma formativo dei due giorni che prevede la realizzazione di oltre 50 workshop da 50 minuti ciascuno all’interno delle 3 arene dislocate nel Nuovo Padiglione a cura di scuole di formazione manageriale come School of Management del Politecnico di Milano, Sda Bocconi e associazioni come l’Istituto Italiano di Project Management, IWA che, in occasione di Smau Bari riconoscerà crediti formativi a tutti i visitatori che parteciperanno ai workshop dell’Associazione. Andig, invece, l’Associazione Nazionale Docenti di Informatica Giuridica consegnerà un attestato ai visitatori che parteciperanno ad almeno uno dei quattro workshop in programma. Tra i temi trattati spiccano la sicurezza informatica, i bandi e finanziamenti per imprese e startup, le ultime novità in tema di marketing digitale e il project management.

All’interno dell’area espositiva non mancheranno le aziende fornitrici di tecnologie digitali: grandi player del settore e aziende del territorio che presenteranno le ultime novità in ambito cloud computing, soluzioni per lo smart working, per il mondo della grande distribuzione, applicazioni per la Business Intelligence e gli Analytics, la sicurezza informatica, la fatturazione elettronica, la dematerializzazione dei documenti, i social network e social commerce, l’e-commerce e pagamenti digitali e molto altro.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook