IL TENNIS FOGGIANO VERSO GLI ASSOLUTI FEMMINILI UNDER 16

0

Torna a Foggia il tennis di alto livello. Infatti, dal 3 al 9 settembre prossimi si svolgeranno sui campi di via del Mare i Campionati Italiani Assoluti Under 16 Femminili, affidati dalla Federazione Italiana Tennis all’organizzazione del Tennis Club Foggia. Si tratta dell’ennesimo, significativo riconoscimento alla tradizione e alle capacità del glorioso e ultra quarantennale circolo foggiano presieduto da Piero Gentile, tutt’altro che nuovo alla realizzazione di grandi appuntamenti nazionali e internazionali: in particolare, tra gli altri, si ricordano lo svolgimento nel 2003 dei Campionati Italiani Under 14 Femminili (titolo nazionale di doppio conquistato da Federica D’Ambrosio e Simona Struzzolino del Tc Foggia) e, nel più lontano 1998, lo svolgimento della Coppa “Soisbault/Reina Cup”, manifestazione europea a squadre Under 18 Femminile che, nella formazione azzurra, vide le performance di una giovanissima Francesca Schiavone, vincitrice del Roland Garros nel 2010.

 

Quest’anno, tralasciando momentaneamente l’attività internazionale e la consueta organizzazione dei relativi tornei maschili e femminili, il Tennis Club Foggia ha incentrato i suoi sforzi sull’attività giovanile, “rinfrescando” le proprie formazioni nei Campionati nazionali e accettando con entusiasmo la designazione della Fit, rispetto all’organizzazione degli Assoluti Under 14 femminili. E’, quest’ultima, una rassegna tennistica veramente importante e spettacolare, che radunerà nel capoluogo dauno il “top” delle racchette femminili nazionali giovanili, pronte a darsi battaglia

 

 

per conquistare l’ambito titolo tricolore. Prime giocatrici in campo a partire dalle qualificazioni, previste lunedì 3 settembre (pomeriggio) e martedì 4 (mattina), con la partecipazione della foggiana Flora Carrella del Tc Foggia, istruita dal maestro Gino Fiordelisi; a seguire, l’avvio del tabellone principale (non meno di 64 atlete) e degli incontri a eliminazione diretta, sino alla finale prevista con buona probabilità nella mattinata di domenica 9. La macchina organizzativa è a pieno regime, guidata dal direttore sportivo del Tc Foggia, Roberto Tarquinio.

 

Complessivamente, si prevede l’arrivo in città e provincia di oltre un centinaio di tenniste, in rappresentanza dei migliori circoli nazionali, accompagnate da dirigenti, tecnici –diversi dei quali federali- e familiari: tutto ciò favorirà un indotto imponente, in termini logistici, di cui beneficeranno diverse strutture locali alberghiere e della ristorazione. Uno sforzo economico e organizzativo non da poco, quello del Tennis Club Foggia, affiancato dall’impegno di sponsor che forniranno un gradito e fondamentale sostegno per la riuscita dell’evento. Meno male che esistono ancora privati disposti a investire per recare lustro alla città…

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook