Con SMAU gli approfondimenti sul CLOUD

0

cloudszoomMilano – Si è svolto martedì sera il quarto appuntamento con gli Aperi-Network di Smau e Regione Lombardia che ha ospitato 13 startup nell’ambito dello speed pitching e 150 imprenditori e manager in sala. Protagonista della serata è stato il cloud computing, al centro dell’offerta delle startup che si sono presentate in 90 secondi nell’ambito dello speed pitching di Emil Abirascid, di Startupbusiness e della strategia di Huawei Italia, di Lombardia Informatica e di AssoretiPMI, ospiti dell’evento.

Ed è proprio dalle startup che è partito il confronto, attraverso la presentazione al pubblico in sala delle proprie soluzioni e servizi in ambito cloud computing, a partire da Daviom Data, fornitore di soluzioni di cloud-hosting: DRG System, azienda che realizza una soluzione integrata ERP e CRM web based per le Piccole e Medie Imprese; FastERA, azienda che sviluppa soluzioni tecnologiche “as a service”; Irigworld, realtà che ha brevettato un sistema che integra  tecnologia RFid, mobile e cloud che consente al Marketing e Customer Service delle aziende azioni commerciali innovative; Kalaganthia, azienda che offre servizi di consulenza aziendale in ambito cloud computing; MakeItApp, piattaforma on line per la creazione di App in condivisione; Maschietto Maggiore, studio legale specializzato in diritto della proprietà intellettuale, privacy, it e new media; Openia, realtà che propone una soluzione innovativa per la gestione del punto vendita in modaltà cloud; Pec Organizer, realtà che propone un software per la corretta gestione delle Pec aziendali; Personal Assistant, startup che presenta un’app che permette di trovare la propria Personal Assistant in grado di gestire le attività quotidiane dei businessman; Scratch&Screen, una innovativa piattaforma per gestire i Consumer Generated Big Data, dedicata alle aziende produttrici e distributrici di beni di largo consumo; Unyco, una piattaforma di Customer Engagement in modalità cloud; 360 Capital Partners, società di gestione specializzata in Venture Capital che investe tramite i fondi gestiti in aziende innovative europee, ponendo particolare attenzione alle realtà emergenti di Italia e Francia.

La serata è poi proseguita con un confronto tra Giuseppe Ceglie, Responsabile Dipartimento Esercizio Lombardia Informatica, Sergio Gianotti, Enterprise Sales & Marketing Director Huawei Italia e Federico Grianti, di AssoRetiPMI Lombardia i quali si sono confrontati sulle opportunità per le imprese digitali derivanti da nuovi modelli organizzativi, come le reti d’imprese, da tecnologie come il cloud computing e dalle misure messe in atto da Regione Lombardia a supporto delle realtà del proprio territorio, al fine di favorirne la crescita e la competitività.

In particolare Sergio Gianotti, Enterprise Sales & Marketing Director Huawei Italia, ha sottolineato come il cloud computing sia centrale per le strategie IT del futuro: “Agile Aperto e Integrato, sono queste le caratteristiche del cloud che Huawei sta presentando per rispondere alla crescente domanda di gestione dei Big Data. Uno degli elementi fondamentali delle soluzioni Huawei è quello della scalabilità da sistemi per consentire alle imprese, dalle piccole e medie alle grandi di avere il massimo efficientamento dalla propria piattaforma IT del futuro”.

A commento dell’iniziativa, Giuseppe Ceglie, Responsabile Dipartimento Esercizio Lombardia Informatica, ha dichiarato: “L’evento ha creato un’utile occasione di confronto sulle possibilità di sviluppo offerte oggi dalle soluzioni cloud.  Durante la sessione serale e a seguire nella giornata successiva, abbiamo ricevuto decine di richieste di approfondimento e di contatto da parte dei partecipanti, segno eloquente dell’interesse suscitato dall’iniziativa e di come si possa creare “sistema” tra ambito pubblico, privato, new economy.”

Un commento anche da Federico Grianti di AssoRetiPMI Lombardia, il quale ha dichiarato: “Questo Aperi-Network è stato una importante occasione di confronto con le imprese lombarde per presentare le strategie di Assoretipmi in ambito Cloud, considerando che la nascita della nostra stessa associazione è stata frutto delle potenzialità del Cloud. Gli ambiti di applicazione, anche dove inaspettati, sono molteplici ed esponenziali e in particolar modo idonei sia per favorire la creazione di reti di imprese anche in ottica transregionale sia per gestirne la governance, i flussi e i processi, e accelerarne lo sviluppo e la profittabilità”.

Smau proseguirà il suo programma di eventi di networking con l’appuntamento di Smau Milano, che si svolgerà dal 22 al 24 ottobre a Fieramilanocity.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook