La tua pagina delle donazioni raggiunge l’obiettivo?

0

Non c’è corso di fundraising o seminario sulla comunicazione che non punti sull’importanza per una associazione di un buon sito internet, di una buona comunicazione tramite web ma soprattutto di una efficace pagina dedicata alle donazioni. Così decidiamo di investire un po’ di soldi per fare il nostro sito internet, fiduciosi che esso rappresenti una svolta certa nella storia delle donazioni e dei sostenitori ma poi finisce che i risultati non arrivano. Ci siamo mai chiesti perché? In risposta a questa domanda su Network for good ho trovato ieri un simpatico test (http://www1.networkforgood.org/for-nonprofits/donation-page-grader?utm_source=npmb&utm_medium=blog&utm_campaign=grader) che ci aiuta a capire, semplicemente rispondendo vero o falso, come aggiustare il tiro.

Io ho provato a rispondere vero o falso mettendomi nei panni della maggioranza delle piccole associazioni italiane che conosco. Il risultato è stato drammatico ma utile. Provo a riscrivere qui le 10 domande che compongono il test. Buone risposte!

  1. La nostra pagina donazioni permette di fare ricorrenti donazioni in maniera semplice (Vero/Falso)
  2. La nostra pagina donazioni è dotata di una immagine emotivamente accattivante che catturi la nostra mission (Vero/Falso)
  3. La nostra pagina donazioni richiama chiaramente all’azione attraverso un titolo che evidenzia perché un donatore dovrebbe dare (Vero/Falso)
  4. La nostra pagina donazioni permette al donatore di condividerne i contenuti tramite i propri social network (Vero/Falso)
  5. La nostra pagina donazioni copre le spese di transazione delle donazioni (Vero/Falso)
  6. La nostra pagina donazioni mette a disposizione dati e rapporti che permettano di monitorare i risultati delle nostre azioni di fundraising (Vero/Falso)
  7. La nostra pagina donazioni mette in evidenza il logo ed i colori che rappresentano il nostro brand (Vero/Falso)
  8. La nostra pagina donazioni invia automaticamente un grazie personalizzato e la ricevuta della donazione (Vero/Falso)
  9. La nostra pagina donazioni chiede ai donatori di creare un proprio account o di effettuare un log in per poter fare la donazione (Vero/Falso)
  10. Quando visiti la nostra pagina donazioni tramite un dispositivo mobile:

–          la pagina non si carica

–          la pagina non funziona bene

–          la pagina è una piccola versione della visualizzazione che avremmo dal desktop

–          la pagina offre una versione facilmente fruibile e ricca di opzioni

La risposta giusta 8 volte su 9 è: vero. Lascio a voi immaginare quale possa essere l’unica falsa, ricordando però la regola fondamentale per cui un donatore deve essere messo nella condizione più agevole per effettuare la donazione. Donare deve essere un’operazione semplice! Meglio se incentivata in qualche modo.

Per il resto, come sempre, gli Americani fanno scuola e ci fanno notare quanto sia importante che sulla pagina donazione tutto sia perfettamente coerente con il nostro brand e la nostra mission. Dai colori usati al logo, dall’immagine allo slogan tutto deve parlare di noi al donatore e convincerlo che quella donazione è un’azione giusta e che è solo la prima di un lungo percorso.

Infine è indispensabile che in automatico partano messaggi personalizzati di ringraziamento, che siano però solo il modo per avere il giusto tempo per prepararci a contattare noi questo nuovo donatore.

Buon test a tutti!

Valeria Romanelli

R&R consulting Snc

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook