Fermare il declino ha aperto la sua campagna elettorale anche a Foggia

0

C’era curiosità e la gente è andata ieri mattina a sentire  Gianni Buccarella, che ha ufficializzato la propria candidatura alla Camera dei Deputati con il movimento politico Fare per Fermare il Declino di Oscar Giannino

Gianni Buccarella, alla presenza del Coordinatore regionale del Movimento, Paolo Esposito e della candidata al Senato, Miriam De Blasi, ha preferito parlare di programmi, di idee, di proposte concrete, lasciando poi la parola ai giornalisti e alla platea di presenti che hanno riempito la sala dove si è tenuto l’incontro.

Un modo nuovo di fare politica, è questo il proposito di Fermare il Declino, in perfetta linea con lo stile asciutto ma graffiante del leader nazionale Giannino. Toccati naturalmente tutti i temi cruciali che affliggono il Paese ed il nostro territorio. Dalla riduzione del debito pubblico alla dilagante disoccupazione. Dai privilegi della politica alla necessità di ridare finalmente spazio al merito e alle competenze. In primo piano, però, il rilancio di una provincia, quella di Capitanata, che ha bisogno di ritrovarsi, voltando completamente pagina e soprattutto mandando a casa i protagonisti di una classe politica che ha clamorosamente fallito, tradendo tutte le aspettative di questa comunità.

E il partito del fare che ha convinto il Commercialista foggiano a sposare la battaglia politica del neonato movimento politico. Appena cinque mesi di vita, ma già accreditato come una delle più interessanti e innovative proposte nel panorama frammentato e spesso ripetitivo di questa campagna elettorale.

“Non è un caso se nonostante i tanti corteggiamenti il Movimento abbia deciso di correre da solo – ha sottolineato Gianni Buccarella – sarebbe stato più facile e comodo accettare apparentamenti che avrebbero garantito di superare la soglia minima per sbarcare in Parlamento, ma non sono le poltrone che ci interessano. Sappiamo di poter dire la nostra già in questa prima esperienza elettorale, ma soprattutto abbiamo la consapevolezza di essere solo all’inizio di un percorso che ci vedrà presenti in tutte le competizioni elettorali a cui saremo chiamati, strutturandoci e radicandoci sempre più sul territorio”. E’ stata anche l’occasione per annunciare l’appuntamento con l’economista e giornalista italiano Oscar Giannino, leader nazionale del Movimento, che sarà a Foggia il prossimo 2 Febbraio. 

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook