QUERELO I QUOTIDIANI CHE MI DIFFAMANO

0

«Ho dato mandato ai miei legali di querelare i giornalisti che hanno  scritto falsità sul mio conto». Lo dichiara l’on. Salvatore Greco, coordinatore regionale del movimento “La Puglia prima di tutto”, a proposito di alcune notizie comparse negli ultimi giorni su alcuni quotidiani, in particolare «La Repubblica» e «La Stampa».

«Dal primo momento – spiega Greco – mi sono tirato fuori da una vicenda che non mi riguarda e con la quale io non c’entro nulla: ho spiegato di avere incontrato la signora Patrizia D’Addario soltanto in due occasioni durante la campagna elettorale. Non ho mai avuto alcun altro tipo di rapporto con questa persona, né tanto meno ho cenato con lei o le ho fatto gli auguri di Natale via sms con il mio cellulare». «Chi scrive queste cose – aggiunge – infanga prima di tutto il proprio lavoro: non è che per il sol fatto di usare il condizionale ci si possa sentire legittimati a scrivere qualsiasi cosa, infamando e diffamando. Ciò che leggo sui giornali, per quanto i riguarda, non ha nulla a che vedere con la realtà, e questo è inconcepibile».

«Ribadisco di non aver mai avuto alcun rapporto personale con la signora D’Addario – conclude Greco – e sfido chiunque a provare il contrario: a questo punto, però, la prova dovrà essere prodotta davanti all’autorità giudiziaria».

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook