FESTA DEMOCRATICA A FOGGIA

0
Tutto pronto all’Isola pedonale di Corso Vittorio Emanuele per l’inizio della prima Festa Democratica di Foggia. Lo spazio per i dibattiti raddoppia perché, alle 17:30, una serie di workshop diventano il crocevia per il confronto tra i diversi segmenti della società civile organizzata. Si comincia oggi con una discussione su “Sapere, saper fare”, indirizzata a indagare sul tema della conoscenza e dei sistemi educativi. La riflessione sarà stimolata dal rettore eletto dell’Università degli Studi di Foggia Giuliano Volpe, dal dirigente Ufficio 2 della Direzione Generale Pubblica Istruzione Mario Melino, dal rappresentante degli studenti del Politecnico di Bari Giuseppe Tusino, dal presidente della Consulta provinciale degli studenti medi Leonardo Vaghaye, dal presidente del Consiglio degli studenti dell’Università di Foggia Claudio Amorese, dal dirigente regionale di Legacoop Puglia Maurizio Alloggio, dal segretario generale della FIC-CGIL Maurizio Carmeno e dall’assessore alla Città educativa del Comune di Foggia Claudio Sottile.
Alle 19:30, sul palco grande dell’Isola pedonale, il dibattito sul Partito Democratico, “Le sfide di oggi, i traguardi di domani”, con il vicesegretario regionale del PD Michele Mazzarano, il segretario provinciale Paolo Campo, il segretario cittadino Raffaele Piemontese, la senatrice Colomba Mongiello e il deputato Michele Bordo.
 
Domani il workshop è sulle “Regole della Comunità: Sicurezza, giustizia, legalità” e vedrà protagonisti il deputato del PD Michele Bordo, il presidente di Libera Daniela Marcone, il presidente del CIV Giordano – Confcommercio Antonio Sala, l’avvocato ed ex senatore Luigi Follieri, il membro del Coordinamento del PD di Foggia Lino Del Carmine e la responsabile Giustizia del PD Valentina Lucianetti.
Alle 19:30, il senatore Francesco Rutelli intervistato dal direttore di Telenorba, Enzo Magistà.
 

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook