Nasce Heartists: dal cuore di Bari parte un progetto di respiro internazionale per gli animali abbandonati

0

HEARTISTSLa solidarietà non deve avere confini. È questa convinzione che ha spinto la onlus barese Nati per Amarti a dare vita ad Heartists, un progetto innovativo e decisamente molto creativo L’iniziativa si propone di raggiungere tre importanti obiettivi: sensibilizzare le persone sul tema dell’abbandono e dell’adozione degli animali, diffondere un messaggio di speranza, bellezza e positività, raccogliere fondi per sostenere chi, quotidianamente e tra mille difficoltà, si occupa dei tanti cani e gatti di nessuno, cercando di offrire loro un presente e un futuro migliore. Cuore del progetto sono 15 opere in cui prende forma e colore tutto il fascino del regno animale, donate ad Heartists da talentuosi artisti italiani e stranieri. Tra loro nomi importanti dell’illustrazione europea: Riccardo Guasco, Davide Bonazzi, Stefano Marra, Roger Olmos, Violeta Lòpiz, Paolo Domeniconi e i pugliesi Gianfranco Bonadies, Giorgio Francesca Cosanti, Giorgio Di Palma.

Collegandosi al sito www.heartists.it si può scegliere il soggetto preferito, riprodotto fedelmente in stampe di alta qualità e aggiudicarselo con una donazione di 15 euro. Il ricavato sarà interamente destinato all’associazione animalista Nati per Amarti onlus, che dal 2009 gestisce due rifugi nell’area barese, oltre ad occuparsi di soccorsi, sterilizzazione e adozione. Un compito difficile in un territorio in cui le emergenze sono all’ordine del giorno.
Un compito difficile in un territorio in cui le emergenze sono all’ordine del giorno. Per questo il progetto non si fermerà dopo le festività natalizie, crescerà per conquistare sempre più persone attraverso new entries di artisti, la realizzazione di una sezione dedicata alle opere originali, l’organizzazione eventi promozionali e la diffusione delle opere tramite esercenti sensibili all’iniziativa.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook