Quale sarà il ruolo dell’auto nella fase 2?

0

Che ruolo avrà l’auto e quale scenario prevedono gli utenti per la circolazione e il settore Automotive? Automoto.it ha creato e promosso un sondaggio con l’obiettivo di evidenziare il pensiero degli automobilisti su alcuni temi molto importanti per tutta la filiera, dalle Istituzioni ai Concessionari. Oltre 15 mila sono stati i questionari completati

Highlights:

– Il 56% degli intervistati vorrebbe maggiore libertà per le Euro 6 a combustione, il 14% lascerebbe i programmi inalterati. Il 30% vorrebbe un’accelerazione all’elettrificazione.

– Il 55% degli utenti è d’accordo su una diversificazione degli orari di lavoro, vedendo un vantaggio nella distribuzione del traffico nelle ore di punta.

– Per le concessionarie fondamentale sarà organizzarsi per accogliere i clienti su appuntamento, scarso interesse per la vendita on-line.

– Per oltre un intervistato su tre aumenta la considerazione per l’auto, considerato come il mezzo più sicuro per muoversi nel traffico e ridurre il rischio di contagio.

– Oltre il 30% degli utenti, prima dell’emergenza, aveva previsto di cambiare l’auto. Di questi solo il 15% ha deciso di non comprarla più. Inoltre l’83% di chi voleva acquistare l’auto nuova o usata, non ha cambiato idea sul segmento o sul modello.

– Si concentrano fra settembre e dicembre i mesi in cui gli intervistati pensano che sarà trovata una cura definitiva contro il virus e tra dicembre e marzo 2021 per avere il vaccino.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook