“Scienza che Passione”, il premio pensato per chi fa divulgazione scientifica

0

scienzachepassioneSardegna Ricerche lancia l’iniziativa “Scienza che passione” che premia con 2.500 euro ciascuno i due migliori progetti di divulgazione scientifica rivolti rispettivamente al largo pubblico e alle scuole.

Possono partecipare:
– società, associazioni e fondazioni che abbiano almeno una sede operativa in Sardegna
– persone fisiche, in forma individuale o collettiva (gruppi di persone), residenti in Sardegna.

I progetti potranno prevedere sia l’utilizzo di metodologie tradizionali che il ricorso alle nuove tecnologie digitali. Inoltre potranno riguardare i più svariati settori quali: informatica e telematica, biotecnologie, energia, ambiente, materiali, ma anche turismo, tessile, artigianato e agroalimentare.

Obiettivo dell’iniziativa è diffondere la cultura scientifica e tecnologica sul territorio regionale, coinvolgendo tutti i soggetti impegnati in attività di divulgazione e operanti in Sardegna.

Il Premio rientra nell’ambito di un programma di attività per la divulgazione della cultura scientifica e tecnologica promosso da Sardegna Ricerche e dall’Assessorato Regionale della Programmazione, Bilancio, Credito ed Assetto del Territorio CRP, sulla base della legge regionale n.7 del 7 agosto 2007.

Le candidature dovranno essere inviate entro le ore 21:00 del 30 marzo 2015 al seguente indirizzo e-mail:
premio.

Per andare alla pagina dei bandi cliccare qui

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook