Etichette, nuove regole, incontro oggi a Bari con Confcommercio

0

EtichettetessiliLe nuove norme sulla etichettatura dei prodotti tessili hanno reso necessaria una azione di approfondimento per le imprese che commercializzano prodotti tessili non conformi alle normative vigenti. A tal fine, quindi, la Confcommercio Bari-Bat, la Federmoda Confcommercio Bari e la Camera di Commercio Bari hanno organizzato un incontro di formazione e informazione oggi alle ore 10,30 presso la sede della Confccommercio Bari-Bat in via Giovanni Amendola, 172/C a Bari.

A questo importante appuntamento parteciperanno anche Renato Borghi, presidente nazionale Federmoda Confcommercio, e Massimo Torti, direttore della stessa Federazione Moda Italia.

Quello dell’informazione sulle nuove norme dell’etichettatura dei prodotti tessili, alla luce dell’entrata in vigore nel maggio 2012 del Regolamento UE n. 1007/2011 e in vista della data limite della disciplina transitoria del 9 novembre 2014, è un tema che la Confcommercio Bari-Bat ha già affrontato nel recente passato, predisponendo il Prontuario per gli operatori del Tessile – Abbigliamento – Calzaturiero.

L’evento di formazione si rende utile e necessario per meglio approfondire il nuovo regolamento che ha abrogato e si è sostituito alla precedente legislazione in materia (è bene ricordare che l’obbligo di etichettatura dei prodotti tessili scatta all’atto della vendita e pertanto ricade sul dettagliante l’onere di vendere il prodotto in regola), per conoscere le pratiche e le procedure previste dal già citato regolamento e per difendersi alle onerose sanzioni amministrative previste (da 103 a 5000 euro, in caso di non corrispondenza tra l’etichetta e la reale composizione del prodotto o di vendita di prodotti con etichetta compilata in modo scorretto o senza etichetta).

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook