I 7 Vizi Capitali dell’e-Commerce. Se ne parla a Vicenza.

0

WebDigital e mobile stanno cambiando i nostri stili di vita e il nostro modo di fare acquisti. Online e offline sono ormai parte di un unico processo d’acquisto in cui la multicanalità è prassi. Eppure ancora tanti vizi rallentano il decollo degli eCommerce.

Quali sono e come trasformarli in virtù?

Se ne parla alla 4° edizione di Ecommerce Strategies, l’evento organizzato da Studio Cappello Web Marketing Agency che si terrà in Fiera a Vicenza il 14 dicembre.

I 7 Vizi Capitali dell’eCommerce coincidono con le fasi cruciali della vita di un’impresa: dall’avvio, alla gestione, al successo, al mantenimento.

Questi 7 peccati, che rappresentano gli errori da evitare assolutamente per far decollare il proprio business online, verranno spiegati in dettaglio in 17 interventi e 5 workshop durante un’intera giornata di formazione completamente gratuita.

I 7 vizi dell’eCommerce

  1. Invidia. Aprire uno store online solo perché lo fa la concorrenza è il primo grave errore che si possa commettere.
    L’Invidia è il tema connesso a Business Plan, Value Proposition, Digital Branding. Elementi decisivi nella fase di start up di un’impresa per definirne l’impatto, lo spazio d’azione, l’identità online, la diversità rispetto alla concorrenza.
  2. Gola. L’eCommerce non è un mezzo per realizzare guadagni facili, ma una vera e propria attività imprenditoriale. La Gola trasformata in virtù, rende un eCommerce “affamato” di soluzioni strategiche per personalizzare la Customer Experience, e non solo “goloso” di guadagni veloci.
  3. Ira.Tutti gli imprenditori, consapevoli dei trend positivi, ambiscono al proprio pezzettino di web. La confusione, però, è tanta: pochi sanno veramente cosa vuol dire fare eCommerce. Quando il progetto non dà i risultati sperati, la rabbia esplode. Il vizio dell’Ira si lega all’Organizzazione: è il sentimento di chi realizza che qualcosa non va come si sarebbe voluto.
    Senza un’organizzazione adeguata diventa impossibile tenere sotto controllo i processi aziendali.
  1. Superbia. È il vizio dei vizi, che Dante considerava tratto comune di ogni peccato umano. La Superbia è la tracotanza della tecnologia fine a se stessa.
    Sbaglia chi ancora crede che solo con gli strumenti migliori e di ultima generazione ci si possa garantire presenza sul mercato e successo di vendite.
    Importantissima per un eCommerce, la tecnologia va inserita nel progetto, ma solo come mezzo.

 

  1. Accidia. È il vizio di chi delega ad altri una propria responsabilità. Affidare in outsourcing realizzazione e gestione del proprio eCommerce non è soltanto pigrizia, è indifferenza e mancanza di cura nei confronti del proprio progetto imprenditoriale.
    L’Accidia nella sua versione purificata, ha a che fare col tema dell’Internalizzazione e cioè dell’importanza che ha la gestione diretta di tutti i processi aziendali. Riportare i processi all’interno dell’azienda (internalizzarli) e farli propri (interiorizzarli) è la via virtuosa per un eCommerce di successo ed è anche l’unico modo per sviluppare competenze e modelli di quella Customer Experience Multicanale fattore di successo di un eCommerce che funziona.
  1. Lussuria. È legata al Marketing. Fare eCommerce per soddisfare ambizioni (spesso solo lussuriose) di visibilità online non funziona. L’eCommerce è un progetto imprenditoriale, con obiettivi concreti e misurabili, non solo un’attività di marketing.
    Il Marketing diventa virtuoso se interpreta e interviene sui bisogni del cliente e agisce sul suo comportamento multicanale.
  2. Avarizia. Quanto costa un eCommerce? Essenziale per il successo di un eshop è definire un modello capace di valutare i costi reali del progetto. Per partire col piede giusto sono indispensabili investimenti adeguati agli obiettivi, al mercato di riferimento, alla concorrenza, alle risorse umane coinvolte. L’Avarizia non paga, anzi: fa compiere investimenti sbagliati, che prima o poi si pagheranno con gli interessi.

Con oltre 1000 richieste di partecipazione, Ecommerce Strategies 2016 si sta confermando come l’appuntamento dedicato alla vendita online più atteso nel Nord Est. Giunto alla sua 4° edizione, quest’anno conta molte novità:

  • Nuovo format: player di settore e workshop formativi
  • Nuova location: l’evento si terrà il 14 dicembre a Vicenza, nella prestigiosa Sala Palladio del Vicenza Convention Center
  • Diversi spazi espositivi: ci saranno momenti di incontro vis-à-vis coi nostri partner e tanti workshop di approfondimento
  • Nuovi pubblici: da quest’anno Ecommerce Strategies apre anche alle agenzie
  • Nuovo look e nuovo stile: qualità con un tocco di giocosa ironia

L’evento è gratuito previa registrazione online: www.ecommercestrategies.it

 

Per informazioni:
Hashtag ufficiale: #esvi16

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook